13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 28, 2022
Home Cronaca/Politica Nuovo orario invernale del trasporto pubblico in vigore da lunedì 13 settembre

Nuovo orario invernale del trasporto pubblico in vigore da lunedì 13 settembre

Scopel: “Garantito il servizio per studenti e pendolari, con lo stesso piano dello scorso anno scolastico”

Dario Scopel – Consigliere provinciale

La Provincia di Belluno ha approvato i nuovi piani invernali del trasporto pubblico locale, sia per il servizio extraurbano, sia per l’urbano di Belluno, Auronzo e Pieve di Cadore. Il nuovo quadro orario sarà in vigore da lunedì prossimo, 13 settembre (primo giorno di scuola), fino all’8 giugno 2022, e prevede alcuni aggiustamenti nelle corse, per far fronte alle restrizioni anti-Covid.

«Di fatto, viene ricalcato lo stesso schema dello scorso anno, con mezzi aggiuntivi e corse in più, per garantire un servizio sempre adeguato alle esigenze degli utenti – spiega Dario Scopel, consigliere provinciale delegato ai trasporti -. Siamo pronti per l’avvio del nuovo anno scolastico con 17 autobus in più e personale dedicato alle verifiche, in modo da controllare l’effettivo rispetto del tetto massimo della capienza dei mezzi, fissato all’80 per cento. Dolomitibus assicura le cosiddette “scorte calde”, vale a dire corse aggiuntive che possono essere messe in funzione su alcune corse, nel caso in cui si verifichino affollamenti imprevisti. Nei primi giorni servirà un po’ di rodaggio, come ogni anno. Poi, andranno a regime anche le navette e gli autobus dedicati agli spostamenti tra stazione e scuole».

Per quest’anno, il servizio extraurbano effettuato da Dolomitibus sarà di circa 5,8 milioni di chilometri (con il superamento del livello dei servizi minimi assegnati dalla Regione di 46mila chilometri). Per quanto riguarda gli orari nel dettaglio, i quadri sono pubblicati sul sito istituzionale di Dolomitibus.

«Auguro un buon anno a tutti i ragazzi che lunedì cominceranno la scuola, ricordando loro di rispettare le misure di sicurezza, come la mascherina che va sempre indossata sui mezzi pubblici – conclude il consigliere provinciale delegato -. E auguro buon lavoro a tutti gli operatori del trasporto pubblico. Speriamo di superare al più presto la pandemia, per tornare alla vita normale, anche per i trasporti».

 

Share
- Advertisment -

Popolari

La Cassa Rurale Dolomiti dona 10mila euro alla delegazione bellunese del Soccorso Alpino. Barattin: “Risorsa preziosa per l’acquisto di nuovi droni e per la...

“Il nostro istituto porta la montagna, e in particolar modo le Dolomiti, nella propria ragione sociale, ma anche in molte delle proprie iniziative imprenditoriali...

Sabato la conferenza Buzzati minore, ma non troppo. Autografi, libri preziosi, speciali e rari buzzatiani della Biblioteca civica di Belluno

Sabato 1 ottobre alle ore 10:00, nell’aula magna del Seminario Gregoriano di Belluno si terrà la conferenza Buzzati minore, ma non troppo. Autografi, libri...

Presidenzialismo. Trabucco: “Approccio superficiale”

All'indomani delle elezioni politiche del 25 settembre 2022, il partito di maggioranza relativa (Fratelli d'Italia), in modo pienamente legittimo, ha illustrato uno dei punti...

Riqualificazione energetica dell’edificio Kraller. Saranno riservati 8 alloggi ai lavoratori temporanei

Belluno, 27 settembre 2022 - Via libera oggi in giunta al progetto definitivo/esecutivo di riqualificazione energetica dell’edificio Kraller, in via Lungardo. L’operazione, finanziata dal...
Share