13.9 C
Belluno
venerdì, Aprile 23, 2021
Home Prima Pagina Prosegue la raccolta di fondi degli Alpini per le popolazioni colpite dal...

Prosegue la raccolta di fondi degli Alpini per le popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia

cappello-alpinoIn tutto il territorio di competenza della Sezione Alpini di Belluno non conosce sosta la mobilitazione delle penne nere in favore delle popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia, che hanno visto coinvolte tre Sezioni A.N.A.: Abruzzi (Amatrice), Roma (Accumoli) e Marche (Arquata del Tronto).
Dalla sede di via Tissi si ricorda che è tuttora acceso il conto corrente della Sezione A.N.A. di Belluno al quale confluiscono anche le somme raccolte dalla Sezione Cadore. I bonifici, esenti da commissioni e spese, vanno versati sul conto intestato a: Ana Sezione di Belluno Sisma Centro Italia 2016, via Tissi 10, 32100 Belluno, IBAN IT 47 Q 02008 11910 000104431145, aperto presso la sede Unicredit di piazza Martiri in Belluno.
Di pari passo continua l’iniziativa che vede parecchi esercizi commerciali della provincia ospitare circa 200 cassettine dove qualsiasi cittadino può offrire il proprio contributo.
Numerose continuano ad essere anche altre iniziative dei 44 Gruppi della Sezione per la raccolta di fondi, prime fra tutte le numerose “amatriciane” confezionate e servite in occasione di raduni, ritrovi e assemblee di penne nere che coinvolgono anche l’intera cittadinanza.
La raccolta continuerà sino a fine anno, sta già dando la misura della grande generosità dei bellunesi, ma c’è tempo per fare ancora di più. Alla chiusura dell’iniziativa sarà resa nota all’opinione pubblica la somma raccolta, poi i fondi verranno inviati alla Sede dell’A.N.A. di Milano dove è stato deliberato dal Consiglio nazionale di destinarli alla realizzazione di due centri polifunzionali ad Amatrice e Accumoli, mentre per Arquata del Tronto sarà costruita una piccola palestra a supporto delle scuole che sono in corso di allestimento dopo l’emergenza, oltre alla sistemazione del palazzetto dello sport danneggiato dal terremoto.
Gli interventi saranno effettuati per assicurare opere durevoli e curate dalla sola A.N.A. (anche con contributi di soggetti esterni) con apporto di mano d’opera da parte di penne nere volontarie.

Share
- Advertisment -

Popolari

Coldiretti raccoglie firme contro il fotovoltaico a terra. Sabato a Belluno e Feltre, domenica a Quero

Sabato al mercato Campagna Amica di Belluno in Piazza Piloni, dalle ore 9.00 alle 12.00 Coldiretti Belluno raccoglie le firme per la petizione "No...

Settimana per la Salute della donna 19-25 aprile. Le iniziative dell’Ulss Dolomiti

In occasione della settimana della donna, è stato pubblicato sulla pagina facebook dell'Ulss Dolomiti un video informativo sulla rete anti violenza:  https://fb.watch/51fe76qpX9/ In caso di violenza/maltrattamenti,...

25 aprile, anniversario della Liberazione. La cerimonia si svolgerà on line senza pubblico

Domenica 25 aprile ricorre il 76° anniversario della Liberazione. Anche quest'anno, alla luce delle disposizioni normative collegate all'emergenza epidemiologica da Covid-19, la cerimonia si...

Bando Habitat di Fondazione Cariverona. Il Comune di Belluno cerca associazioni partner

In occasione della Giornata mondiale della terra, il Comune di Belluno pubblica l'avviso pubblico per ricercare nuove associazioni che affianchino le realtà già impegnate...
Share