13.9 C
Belluno
lunedì, Marzo 1, 2021
Home Pausa Caffè Lions Club Belluno Host, avviato il nuovo anno sociale guidato da Paolo...

Lions Club Belluno Host, avviato il nuovo anno sociale guidato da Paolo D’Andrea

E’ entrato nel pieno dell’attività l’anno sociale 2015-16 del Lions Club Belluno Host. A guidarlo fino a giugno 2016 sarà il dott. Paolo D’Andrea, direttore di U.O.C. di Radiologia e direttore di Dipartimento Servizi supporto dell’Ospedale S. Martino di Belluno.

Lion's Club Host BellunoIl neo presidente viene coadiuvato da un gruppo di stretti collaboratori: Lorenzo Savoini nel ruolo di Segretario; Stefano Ianiro in quello di Tesoriere; Rodolfo Rota di Cerimoniere, oltre al past President, Stefano Camurri Piloni e a Sonia Lorenzi, primo vice presidente. A supporto del lavoro del Comitato di presidenza, numerosi altri soci collaboreranno quali responsabili dei “service”.
La programmazione dell’anno sociale ha preso avvio con la serata di apertura nella quale il presidente Paolo D’Andrea ha presentato le linee guida del Suo programma e gli appuntamenti principali dell’annata. D’Andrea nel suo intervento di insediamento ha confermato “tutti i service già consolidati”, vale a dire quelli a favore degli anziani, quali: la presenza nelle case di riposo di Belluno e Longarone, nonché di quelli a favore dei giovani, quali: il poster per la pace, la promozione di corretti stili di vita per la prevenzione dell’insorgere di gravi patologie, gli scambi giovanili per ragazzi bellunesi oltre confine. “Inoltre il tema dell’armonia, inteso come presentazione di gruppi creativi del territorio e storici – ha aggiunto D’Andrea – sarà occasione di approfondimenti”.
E proprio di gruppi creativi si è parlato nel primo incontro indirizzato a tutti i soci. L’argomento della serata, infatti, è stato il “Coach nei gruppi creativi: pesce, cavolo e tabasco” con il mental coach di origini bellunesi, Alessandro Vianello, che ha impartito ai presenti alcune nozioni su comportamenti e reazioni nei gruppi al fine di migliorare e ottimizzare le relazioni. Nessuna ricetta risolutiva, ma molti suggerimenti per gestire al meglio le criticità nei momenti in cui si presentano, così come afferma Alessandro Vianello: “La mia missione è creare valore portando in alto”.

Nella foto: al centro in piedi il relatore, il coach Alessandro Vianello; alla sua sx il presidente Lions Club Belluno Host, dott. Paolo D’Andrea

Share
- Advertisment -

Popolari

Successo a Misurina per l’open day “L’asma infantile non è più un tabù”

Notevole successo per “L’asma infantile non è un tabù”, primo Open Day in web tenutosi il 26.02.2021 dell’Istituto Pio XII di Misurina – gestito dall’Opera...

Intervista a Davide Mazzon. Gli anestesisti rianimatori in prima linea nel contrasto alla pandemia

A un anno dalla diffusione della pandemia Covid-19 che ci affligge, abbiamo interpellato il dottor Davide Mazzon, da quasi 20 anni direttore del Reparto...

Conclusa l’Italia Polo Challenge Cortina 2021

Cortina d'Ampezzo, 28 febbraio 2021  -  Giocatori e cavalli protagonisti di Italia Polo Challenge Cortina 2021 lasciano la vallata ampezzana con la soddisfazione di aver...

Due interventi del Soccorso alpino

Belluno, 28 - 02 - 21   Attorno alle 12.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto nel comune di Tambre, per uno...
Share