13.9 C
Belluno
mercoledì, Febbraio 21, 2024
HomePrima PaginaIncarico provvisorio a un nuovo medico di Medicina generale a Puos d’Alpago...

Incarico provvisorio a un nuovo medico di Medicina generale a Puos d’Alpago in sostituzione del dottor Toigo

 

ulss 1L’Azienda ULSS n. 1 di Belluno informa gli assistiti che dal 31 luglio nel Comune di Puos d’Alpago prenderà servizio un medico di assistenza primaria con incarico provvisorio in sostituzione del dott. Michele Toigo che cesserà la propria attività di medico di medicina generale dal 30 luglio p.v. (ultimo giorno di servizio) per quiescenza.

Ciò si è reso possibile grazie all’accordo raggiunto il 2 luglio a Puos d’Alpago tra tutti i Sindaci dell’Unione Montana Alpago, la Direzione dell’Azienda ULSS n. 1 e tutti i Medici di assistenza primaria dell’Alpago.

Il medico incaricato resterà in servizio fino all’inserimento del titolare che avverrà – nell’arco di circa 12 mesi – a conclusione delle procedure previste dalle vigenti disposizioni.

Con l’incarico provvisorio gli assistiti del dott. Toigo verranno assegnati al nuovo medico con il vantaggio per gli stessi di non doversi recare presso gli uffici distrettuali per la scelta di un nuovo medico. Resta salvo, comunque, il diritto alla libera scelta del proprio medico “di base” da parte degli assistiti che sono, quindi, liberi di scegliere uno dei medici titolari già presenti nell’ambito territoriale.

L’Azienda ULSS, con l’occasione, rivolge un sincero ringraziamento al dott. Toigo per l’importante attività di medico di assistenza primaria svolto a favore della Comunità. Ringrazia, inoltre, i medici di assistenza primaria dell’Alpago per l’attenzione alle esigenze degli assistiti dimostrata aderendo all’accordo ed i Sindaci dell’Unione per la tempestiva azione posta in essere a favore dei cittadini dell’Alpago.

La collaborazione tra Azienda ULSS, medici di assistenza primaria e Amministrazioni locali posta in essere nel caso concreto assume un rilievo particolare anche in prospettiva, rappresentando il modello operativo necessario per dare concreta attuazione al progetto regionale di sviluppo delle forme associative attraverso il potenziamento

 

- Advertisment -

Popolari