13.9 C
Belluno
giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeCronaca/PoliticaLunedì il sopralluogo di Terna insieme ai rappresentanti dei Comuni di Soverzene,...

Lunedì il sopralluogo di Terna insieme ai rappresentanti dei Comuni di Soverzene, Ponte nelle Alpi, Belluno e Limana. Comitati Valbelluna: fronteggeremo determinati e pacifici l’arroganza di Terna

 

Gianni Pastella
Gianni Pastella

Dopo il voto della Regione Veneto e del Comune di Belluno che ha sospeso la procedura Via (valutazione impatto ambientale) chiedendo la revisione del progetto,  e l’audizione che si terrà martedì in Senato, lunedì 16 giugno alle ore 9,30 con partenza da Ponte nelle Alpi è previsto un sopralluogo con Terna, la commissione Via nazionale, e i rappresentanti dei comuni di Soverzene, Ponte nelle Alpi, Belluno e Limana.
“Come cittadini – fanno sapere i comitati della Valbelluna in una nota a firma di Gianni Pastella – siamo favorevoli al sopralluogo teso a verificare le criticità dei territori interessati al progetto dell’elettrodotto. Tant’è che precedente sopralluogo della Via regionale abbiamo dato il nostro contributo competente e pacifico. Tuttavia, troviamo inquietante che il sopralluogo di lunedì sia svolto in totale segreto, senza informare i vari consiglieri comunali e imponendo agli uffici il no comment”. 
“Chiediamo rispetto e condivisione, non già continue provocazioni – prosegue la nota dei Comitati – auspicando la presenza delle forze dell’ordine a garanzia e tutela delle operazioni, come sempre avviene nelle convocazioni di Terna. Anche perché, alla luce delle ultime vicende Mose, non sappiamo più di chi ci possiamo fidare, visto il comportamento delle istituzioni.
Noi ci saremo – concludono i Comitati Valbelluna –  determinati e pacifici come sempre”.

- Advertisment -

Popolari