13.9 C
Belluno
martedì, Marzo 9, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Serata sull'autodifesa, venerdì a cura dell'Associazione Mentelogos

Serata sull’autodifesa, venerdì a cura dell’Associazione Mentelogos

Venerdì 9 marzo alle ore 20.30 presso la sala del Comitato d’Intesa, in via Piave 5 a Belluno, L’Associazione Mentelogos presenta la serata dedicata al tema “Autodifesa: autostima, consapevolezza, determinazione e controllo dell’emotività con le tecniche di Krav Maga”. L’incontro verra’ tenuto da Cristian Grigore Burde, nato in Romania nel 1972, esperto e formatore in corsi di autodifesa Krav Maga, supervisore tecnico nazionale della Federazione italiana Krav Maga, Instructor Expert di Specnaz Global (Specnaz: sistema sovietico di self defence di origine militare adottato dai reparti speciali). Krav Maga significa “combattimento a corta distanza” o “lotta a contatto”. E’ un sistema di autodifesa di derivazione militare adottato dai corpi speciali Isrealiani, codificato, reale, pragmatico, efficace e di veloce apprendimento che addestra ad una reazione logica e rapida in caso d’aggressione. La peculiarità del Krav Maga è quella di preparare le persone non solo a livello fisico ma anche di strutturarle a livello emotivo e mentale ecco perché parliamo di consapevolezza, autostima e controllo dell’emotività. La professionalità di Burde è quella di aver affinato negli anni una tecnica ed un metodo di insegnamento personale. Burde infatti crede fermamente che l’addestramento e la capacità di reagire passino primariamente attraverso la sperimentazione in prima persona della paura, del dolore dell’aggresione, della sofferenza in un ambiente protetto quale può essere la palestra. E’ infatti solo affrontando situazioni limite in maniera quanto più realistica che ognuno di noi riesce a rendersi consapevole delle proprie capacità di reazione al pericolo. Non si tratta solo, quindi, di un addestramento tecnico e fisico ma anche psicologico. L’aggressore lo si affronta solo se si è convinti di poterlo fare, anche se si parte da una situazione sfavorevole: “la Mente è la prima vera Arma”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Comuni e Recovery Plan. Massaro: «Cambiare le regole o non riusciremo a spendere nulla»

Incontro questa mattina tra i vertici dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani e il Ministro alla Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta; al centro del confronto, il Recovery...

Festa della Donna e Sex Work: 120.000 donne non sono tutelate in Italia. Pia Covre: “Nessuna donna è colpevole o vittima perché sex worker”

8 marzo 2021 – In Italia si contano almeno 120.000 sex worker e circa 20 milioni di clienti annui. Solo nella dimensione online Escort...

Lupo. Bortoluzzi: «Presenza sempre più vicina alle case, serve un piano di gestione diverso»

«Per la tutela della piccola agricoltura di montagna, degli hobbisti dell’allevamento e anche in ottica di mantenimento del territorio serve un piano di gestione...

Una maxi coperta ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo per dire no alla violenza sulle donne

L’associazione UP – I Sogni fuori dal cassetto porta sulle Dolomiti “Viva Vittoria”: progetto d’arte relazionale, già sperimentato in numerose piazze italiane, coinvolgerà numerose...
Share