13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 30, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli “Quella del Vajont. Tina Merlin, una donna contro”: il libro di Adriana...

“Quella del Vajont. Tina Merlin, una donna contro”: il libro di Adriana Lotto verrà presentato a Trichiana venerdì 9 dicembre alle 17.30. Serata con Adriana Lotto e Francesco Piero Franchi

“La mia vita è stata difficile, povera economicamente, dedita soprattutto al lavoro. Ma in realtà è stata ricca e stupenda, colma di esperienze importanti, gioie, dolori, amori, lotte. Sono soddisfatta di averla vissuta così come l’ho vissuta. L’unica cosa che mi rompe le palle è di dover morire una volta o l’altra” (Tina Merlin).
Sarà Tina Merlin la protagonista della serata che il Comune di Trichiana, in collaborazione con l’Associazione Culturale “Tina Merlin”, proporrà venerdì 9 dicembre, alle 17.30, nella Sala Riunioni, al primo piano del Palazzo Mostre di Trichiana, in piazza Toni Merlin. Lei, la giornalista nata a Trichiana, attraverso la biografia scritta da Adriana Lotto, sarà al centro dell’attenzione nella serata che vedrà l’autrice della biografia e il professor Francesco Piero Franchi confrontarsi su questa eccezionale figura di donna.
“Trichiana è grata alla sua concittadina, scomparsa nel dicembre di 20 anni fa – commenta l’assessore alla Cultura del Comune di Trichiana, Gianpaolo Tomio – per la diamantina traccia che con la sua vita e con la sua professione ha lasciato negli ambienti che ha frequentato e per le lotte che ha affrontato nel corso della sua esistenza. In occasione dei vent’anni dalla sua morte, abbiamo voluto proporre questa occasione di incontro per renderle omaggio e per offrire ai suoi concittadini la possibilità di riflettere sulle sue esperienze e di ripercorrere i disegni delle sue idee. Ringrazio l’Associazione Culturale “Tina Merlin” per la collaborazione data, la professoressa Adriana Lotto e il professor Francesco Piero Franchi per la disponibilità e l’entusiasmo dimostrati”.

Giorgio Cavallet sindaco di Trichiana

“Come Paese del libro, siamo particolarmente felici di ospitare la presentazione di questa biografia – aggiunge il Sindaco Giorgio Cavallet – che riguarda una nostra illustre concittadina. Tina Merlin ha fatto molto parlare di sé, soprattutto in relazione alla tragedia del Vajont. Come sempre, dal confronto con le biografie di persone notevoli, ciascuno trae l’insegnamento che più si attaglia alla singola esperienza personale. Io mi auguro che tutti possiamo almeno condividere il principio per cui non c’è errore più grande di quello di non riconoscere i propri errori, anche quando causano immani e irreparabili sofferenze. La serata con Tina Merlin sarà senz’altro una bella opportunità di riflessione”.
In occasione della presentazione, sarà anche possibile acquistare direttamente il libro.

Share
- Advertisment -


Popolari

Denunciati dalla polizia 5 italiani per truffa. Bottino da 5.790 euro

L’altro ieri la Squadra Mobile di Belluno ha denunciato all’Autorità Giudiziaria 5 persone per truffa in concorso. Si tratta di soggetti italiani residenti parte...

Furto in un deposito di Ponte nelle Alpi. Rubate sigarette per 80mila euro

Ponte nelle Alpi, 30 ottobre 2020 - Ammonta a 80mila euro il valore degli scatoloni di sigarette di varie marche rubati ieri sera nel...

Inaugurato oggi l’Eurobrico a Ponte nelle Alpi

Duemilacinquecento metri quadrati, dall'utensileria all'edilizia, passando per idraulica e arredo giardino, mobili e accessori legati alla sfera dell'auto, casalinghi e arredo casa, fino all'abbigliamento...

L’Alto Adige si adegua. Sabato scatta il coprifuoco anche per loro

Chi aveva programmato la cena sabato sera dai vicini in Alto Adige, dovrà rinviare. Il governatore Kompatscher ha stabilito che dal 31 ottobre anche...
Share