13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 17, 2024
HomeLavoro, Economia, TurismoLa Provincia chiede un incontro alla Marcolin sulla questione del trasferimento della...

La Provincia chiede un incontro alla Marcolin sulla questione del trasferimento della sede produttiva

Stefano De Gan assessore provinciale
Stefano De Gan assessore provinciale

È già partita la richiesta di incontro da parte di Palazzo Piloni per avere il quadro completo di quanto sta accadendo all’azienda Marcolin. «Abbiamo deciso di richiedere un incontro con l’azienda, nelle sedi preposte, per capire la reale situazione degli stabilimenti – ha commentato Stefano De Gan, assessore provinciale alle Politiche del Lavoro – . Cercheremo di conoscere le motivazioni che hanno portato l’impresa a questa decisione che impatterà in modo significativo sull’intero Cadore, che già in passato aveva conosciuto fenomeni analoghi, legati allo spostamento verso valle di importanti realtà produttive». «Appare difficile poter controvertire le scelte aziendali e non ci aspettiamo di poter ribaltare la situazione – ha spiegato l’assessore provinciale Matteo Toscani – . Siamo già dinanzi a migliaia di posti di lavoro perduti in zona, dobbiamo individuare per questa realtà un percorso di sviluppo e di sostegno che possa essere sganciato dal settore dell’agricoltura». «Stiamo lavorando ad un importante progetto che potrebbe presto concretizzarsi e che, dedicato proprio al Cadore, potrebbe essere l’unica via di uscita dalla preoccupante situazione in cui versa – ha aggiunto il presidente Gianpaolo Bottacin – . Non possiamo anticipare i contenuti dell’iniziativa, ma possiamo affermare con convinzione che si tratta di un progetto realizzabile e di grande spessore».

- Advertisment -

Popolari