13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 22, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Cene al chiaro di luna ai rifugi Scoiattoli e Averau di Cortina

Cene al chiaro di luna ai rifugi Scoiattoli e Averau di Cortina

Ogni venerdì e sabato un’occasione imperdibile per chi vuole ammirare il cielo stellato, scendere sulle piste illuminate e cenare ad alta quota. Buona cucina, ambiente romantico, ma anche emozioni ad alta quota e sport da vivere in notturna sotto un cielo stellato. Questa la proposta dei rifugi Averau e Scoiattoli che, ogni venerdì e ogni sabato fino al 31 marzo, organizzano su prenotazione cene-eventi capaci di coniugare questi ingredienti in un’offerta unica, regalando così ai propri ospiti un’esperienza davvero suggestiva. Appuntamento a Bai de Dones alle 20.00 per la salita in seggiovia fino al rifugio Scoiattoli, dove la famiglia Lorenzi delizierà i palati più esigenti con una vasta scelta di piatti, molti dei quali fatti in casa proprio come vuole la tradizione. Il trasporto all’Averau è organizzato con le motoslitte. Ad accogliere gli ospiti, un ambiente caldo e familiare dove Sandro e Paola coccolano i clienti con piatti di alto livello, tanto che il Sunday Times ha inserito il rifugio tra i 10 migliori ristoranti di montagna delle Alpi. Conclusa la cena, la serata prosegue sotto il cielo stellato: dai rifugi, è possibile scendere con gli sci, con la motoslitta o a piedi. Per l’occasione, le luci della seggiovia rimangono accese tutta le notte per illuminare il tratto della pista. Ogni venerdì e sabato fino al 31 marzo

Rifugio Averau: 0436/4660 – 335/6868066 – rifugio.averau@dolomiti.org Rifugio Scoiattoli: 0436/867939 – 333/8146960 – rifugio.scoiattoli@dolomiti.org

Share
- Advertisment -

Popolari

Rete elettrica. Incontro Provincia-Terna-ministro D’Incà. Padrin: «Chiediamo a Terna di conoscere i piani relativi all’intero Bellunese»

La Provincia di Belluno ha incontrato oggi i vertici di Terna, per continuare a ragionare dei miglioramenti infrastrutturali che riguardano le reti elettriche del...

Grandi opere. Padrin: «Belluno assente ma lavoriamo affinché le Olimpiadi risolvano i nostri gap». Bond: «Ennesima dimenticanza del Bellunese»

«Non posso dire di non essere sorpreso. Ma sicuramente le strategie relative alle Olimpiadi, pur non rientrando espressamente nella lista grandi opere per il...

Belluno, record di cassa integrazione. Paglini (Cisl): “A un passo dal baratro, serve un piano territoriale per l’occupazione e il rilancio”

"Eravamo preoccupati prima di leggere i dati, ma i numeri sono numeri e non lasciano spazio a interpretazioni: Belluno è la provincia veneta che...

Recovery Fund e Piano di Ripresa. 210 miliardi della UE da spendere e rendicontare entro il 2026. L’Italia sarà in grado? Probabilmente no

Il 2020 anno nefasto causa pandemia. Risalire si può, con le risorse UE (Recovery Fund e Piano di Ripresa e Resilienza Next Generation EU),...
Share