13.9 C
Belluno
martedì, Novembre 24, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli La storia di Bruno e Sonia, il fim L'enfant in Sala Bianchi...

La storia di Bruno e Sonia, il fim L’enfant in Sala Bianchi mercoledì sera

Mercoledì 16 dicembre alle 21.00 in Sala Eliseo dal Pont, “Sala Bianchi” ultimo appuntamento della rassegna cinematografica “Il cinema post industriale dei fratelli Dardenne” con il film “L’enfant”, organizzata dalla Biblioteca civica di Belluno, con la collaborazione di Informaimmigrati e Alba Azione di Gioia onlus. “Una storia d’amore” (2005), opera con cui i registi belgi proseguono la rappresentazione degli “ultimi” , con un’attenzione particolare ai più giovani, della società. Al centro la storia di due sbandati poco più che ventenni, Bruno e Sonia. Dal loro amore nasce un bambino, Jimmy che li costringerà a confrontarsi con la propria inadeguatezza e con nuove responsabilità. Portato avanti con grande libertà intellettuale, lontano da pregiudizi e facili moralismi “L’enfant”  è una storia che lascia senza fiato e che riafferma la comprensione e la compassione come istintive necessità dell’essere umano. Il prossimo ciclo di film d’Autore è in programmazione a partire da mercoledì 20 gennaio 2010.

Share
- Advertisment -

Popolari

Pizzicati dai carabinieri due locali in Comelico con clienti dopo l’orario

Due locali del Comelico sono stati sanzionati per irregolarità sull'orario di apertura. Gli accertamenti sono stati eseguiti nell'ambito dei controlli da parte dei carabinieri...

Rinforzata l’Arma bellunese: 6 marescialli e 24 carabinieri da oggi in servizio

Una importante iniezione di personale nelle fila dell'Arma dei carabinieri. Da oggi prendono servizio in provincia 30 militari (6 marescialli, di cui 3 donne...

Cortina Fashion Weekend 2020: una decima edizione “responsabile” e dal risvolto benefico

Cortina d'Ampezzo, 23 novembre 2020 - Vuole essere un forte segno di fiducia nel futuro e di coraggio, questo Cortina Fashion Weekend 2020. Dal...

Campagna vaccinazione antinfluenzale: vi hanno aderito il 50% dai 60 ai 64 anni

L’Ulss Dolomiti, attraverso il Dipartimento di prevenzione ha completato la vaccinazione dei soggetti tra 60 e 64 anni che hanno aderito all’invito a vaccinarsi...
Share