13.9 C
Belluno
sabato, Febbraio 27, 2021
Home Prima Pagina L'Arcobaleno dell'amicizia, tra l'Istituto Calvi e l'Uganda

L’Arcobaleno dell’amicizia, tra l’Istituto Calvi e l’Uganda

E’ stato avviato la settimana scorsa all’Istituto tecnico commerciale Calvi di Belluno il progetto Arcobaleno dell’Amicizia. L’iniziativa si propone di mettere in contatto attraverso internet i ragazzi delle terze superiori con i loro coetanei dell’Uganda, dove da anni opera l’Associazione Gruppi insieme si può onlus, e che farà da referente locale per il programma. «Lo scopo di questo progetto» ha detto Kira Stellato, presidente dell’Associazione Mente e Benessere promotrice dell’iniziativa «è quello di avvicinare gli adolescenti a realtà lontane dalle loro da un punto di vista politico, sociale e religioso, ma vicine emotivamente, nella condivisione delle speranze, ansie e sogni dell’adolescenza. Incontrarsi con coetanei che appartengono a realtà diverse dalle loro e conoscersi al di là degli stereotipi permetterà di sviluppare alcune componenti essenziali dell’intelligenza emotiva quali l’empatia e la consapevolezza delle proprie ed altrui emozioni, elementi essenziali del benessere individuale e sociale e indispensabili per la prevenzione di comportamenti a rischio e del bullismo».

Share
- Advertisment -

Popolari

L’assessore Lanzarin risponde sui 52 milioni destinati alle Ulss venete, esclusa Belluno

Dopo le varie proteste per i mancati stanziamenti della Regione Veneto all'Ulss 1 Dolomiti (nulla dei 52 milioni), nell'ordine, quella del sindaco di Belluno...

Italia Polo Challenge. Questa mattina la sfilata in centro Cortina preceduti dai carabinieri a cavallo

Italia Polo Challenge, evento che conferma il polo ‘on snow’ tra gli appuntamenti sportivi più attesi di Cortina d’Ampezzo, prosegue, seppure a porte chiuse,...

Attraversamenti faunistici. De Bon: «Obiettivo sicurezza, per gli automobilisti e per gli animali»

Provincia di Belluno e Veneto Strade sono al lavoro per prevenire gli incidenti stradali che coinvolgono la fauna selvatica. Negli ultimi vent'anni infatti sono...

Il saluto al nuovo direttore generale dell’Ulss 1 Maria Grazia Carraro

L’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Belluno dà il benvenuto alla dottoressa Maria Grazia Carraro, che per i prossimi 5 anni sarà...
Share