13.9 C
Belluno
venerdì, Novembre 27, 2020
Home Pausa Caffè Campionati mondiali di bocce 2011 a Feltre

Campionati mondiali di bocce 2011 a Feltre

Bocce, la prima volta del Nordest! Nel 2011, infatti, i Campionati Mondiali di Bocce si terranno a Feltre, in provincia di Belluno, dal 4 all’11 settembre. La manifestazione sportiva, che avrà un’indubbia ricaduta sotto il profilo dell’immagine, è stata presentata oggi nella sede della giunta regionale, a Palazzo Balbi a Venezia, presenti il vicepresidente Franco Manzato, l’assessore Oscar De Bona, il sindaco di Feltre Gianvittore Vaccari insieme all’assessore allo sport Elio Sacchet, il presidente del Comitato organizzatore Franco Buosi, il vicepresidente della Federazione Italiana ed Internazionale di Bocce Piergiorgio Bondaz, il presidente del Comitato Regionale Veneto della FIB Andreon Luigi. “Le bocce – ha detto Manzato – fanno parte della storia, delle tradizioni e dell’identità del Veneto”, per questo la Regione sosterrà con forza la manifestazione che si terrà e Feltre e che sarà un’ulteriore occasione per la promozione turistica della montagna veneta. Uno dei canali promozionali su cui ha puntato la Regione sul piano della comunicazione a livello nazionale e internazionale – ha aggiunto – è rappresentato infatti dallo sport e da grandi atleti come testimonial. Da parte sua De Bona ha definito “storico” questo appuntamento mondiale che apre un prospettiva turistica rilevante ed è motivo di particolare soddisfazione per un bacino di utenza di sportivi delle bocce che va ben oltre la dimensione locale. Anche il sindaco di Feltre, Vaccari, si è detto convinto che l’evento del 2011 sarà di caratura eccezionale per uno sport di grande popolarità e capacità di socializzazione. I campionati mondiali – ha ricordato Buosi, presidente del comitato organizzatore – si svolgono ogni due anni. L’edizione 2011 vedrà la partecipazione di 40 nazioni da tutti i continenti. Le discipline in cui si cimenteranno i partecipanti saranno sei: coppie, individuale, combinato, tiro di precisione, tiro progressivo e tiro veloce a coppie. Per la gara a coppie la Federazione Internazionale premierà la nazionale vincitrice anche con la “34° Coppa Principe di Monaco”. Il vicepresidente Bondaz della stessa federazione ha sostenuto che ci sono tutte le premesse perché la manifestazione a Feltre sia un grande successo. I tesserati in Italia sono 120 mila; nel Veneto sono 9200 raccolti in 210 società. “Il Veneto è orgoglioso di aver ottenuto per la prima volta questo evento – ha detto, infine, il presidente regionale Andreon – e saprà far vedere le sue capacità organizzative e promuovere il suo territorio”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Pallavolo Belluno. Diego Poletto: «Non abbiamo mai staccato, ora alziamo la qualità»

La Pallavolo Belluno non si ferma. Anche se non esiste ancora una data precisa per l'esordio nella B maschile, la Da Rold Logistics non...

Webinar per genitori e insegnanti: primo appuntamento il 30 novembre

Tre incontri per genitori e insegnanti sull’impatto emotivo da covid su bambini e ragazzi organizzati dalla Psicologia Ospedaliera dell’Ulss Dolomiti. La pandemia, soprattutto in questa...

Situazione contagi nelle scuole: 39 classi in isolamento fiduciario

Belluno, 27 novembre 2020 -  Sono attualmente in carico al “Team scuola” del Dipartimento di Prevenzione della Ulss Dolomiti 91 classi della provincia così...

Scarica di sassi nella notte a Canal, attivata la richiesta di intervento di somma urgenza alla Provincia di Belluno

Feltre, 27 novembre 2020 - Nella notte si è verificato dal versante a nord dell'abitato di Canal (Feletre) il distacco di alcuni massi rocciosi che...
Share