13.9 C
Belluno
sabato, Marzo 6, 2021
Home Cronaca/Politica Sabato nero, raffica di incidenti in Provincia

Sabato nero, raffica di incidenti in Provincia

61enne scivola per 30 metri in un canale. Longarone (BL), 11-07-09  Diretto alla cima del monte Pelf con un amico, un escursionista di Como, W.Q., 61 anni, è scivolato per una trentina di metri ed è stato soccorso
dall’elicottero del Suem di Pieve di Cadore. I due uomini, partiti in mattinata, avevano sbagliato itinenario e anzichè percorrere il sentiero classico di risalita, si erano ritrovati su quello più impegnativo del Sass de Mel, dove è avvenuto l’incidente. Dopo averli individuati, l’eliambulanza ha sbarcato medico e tecnico del Soccorso alpino di turno con l’equipaggio, per andare poi a caricare un soccorritore della Stazione di Longarone di aiuto nelle manovre di recupero. L’infortunato è stato imbarellato e imbarcato con un verricello, per essere
trasportato all’ospedale di Belluno, con un sospetto trauma cranico e diverse contusioni.

Auto fuori strada ferito padre e figlio. Agordo (BL), 11-07-09 Rientrando con la macchina da malga Framont, padre e figlio hanno perso il controllo del mezzo, finendo fuoristrada in una scarpata. Sul
posto anche una squadra del Soccorso alpino di Agordo, che ha aiutato a imbarellare e
trasportare sulla strada il padre rimasto ferito, G.S., 56 anni, di Taibon Agordino. L’uomo,
caricato in ambulanza, è stato accompagnato all’ospedale di Belluno, a causa di probabili
politraumi, mentre il figlio è stato affidato alle cure del pronto soccorso di Agordo per le contusioni riportate
nell”urto.

Motociclista 59enne cade sul Grappa. Fonzaso (BL), 11-07-09 Scendendo dal monte Grappa con altri
motociclisti, un uomo di Albignasego (PD), A.S., 59 anni, è uscito di strada con la moto,
rotolando sul pendio tra due tornanti. Una squadra del Soccorso alpino di Feltre è quindi
intervenuta in suo aiuto. L’infortunato è stato immobilizzato e calato fino alla strada
sottostante, poco distante dall’abitato di Caupo, dove attendeva l’ambulanza per condurlo
all’ospedale. L’uomo era cosciente, ma lamentava dolori in diverse parti del corpo.
66enne scivola sul sentiero

Sappada (BL), 11-07-09 I soccorritori della Stazione di Sappada sono
invece andati in aiuto di un’escursionista di Modena, L.M., 66 anni, che con il figlio stava
percorrendo il sentiero 135 dai laghi d’Olbe verso Sappada. La donna, giunta in località Gosse
all’arrivo delle seggiovie di Sappada 2000, era scivolata procurandosi la spospetta frattura di
una gamba. La squadra la ha imbarellata, per poi trasportarla in jeep fino all’ambulanza.
51enne colto da malore sotto il Piz Boè

Livinallongo del Col di Lana (BL), 11-07-09 Un escursionista di Mantova, M.G., 51 anni, si è
sentito male mentre stava percorrendo il sentiero 638 sotto il Piz Boè, sul versante di Arabba.
Imbarcato dall’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites, è stato poi accompagnato
dall’ambulanza all’ospedale di Corvara per gli accertamenti del caso. Il soccorso alpino di
Livinallongo era pronto a partire in supporto all’eliambulanza se necessario.

Share
- Advertisment -

Popolari

Treno delle Dolomiti. Scopel: «Attendiamo gli elaborati dalla Regione Veneto»

«Prendiamo atto della scelta del tracciato del Treno delle Dolomiti operata dalla Regione Veneto. Se è vero, come leggiamo dalla stampa, che gli studi...

Il sole illumina la prima tappa della WinteRace 2021

Cortina d’Ampezzo, 5 marzo 2021 - Al via questa mattina alle ore 9.00 da Corso Italia l’ottava edizione della WinteRace. Sotto un cielo terso, le...

Da lunedì il Veneto torna arancione. Ecco le regole

"Il Veneto in zona arancione da lunedì 8 marzo. Ma le scuole non chiuderanno". Lo ha anticipato nella conferenza stampa in diretta su Facebook...

Acc, Ex-Embraco. Nobis (Fim-Cisl): concretizzare subito progetto Italcomp, a rischio 750 famiglie

Questa mattina i lavoratori della ACC di Mel (Belluno) sono in presidio davanti ai cancelli dell'azienda, una prima azione di mobilitazione – dice il segretario...
Share