Monday, 11 December 2017 - 15:21

BUM, Belluno Urban Marathon, la tre giorni di “pastin in piazza…di corsa”. A Belluno il 27-28-29 ottobre

Ott 21st, 2017 | By | Category: Appuntamenti, Eventi, sport, tempo libero, Pausa Caffè

La seconda edizione de “Il pastin in piazza… di corsa” si svolge nei giorni 27-28-29 ottobre 2017. Tutte le manifestazioni podistiche avranno come copertura mediatica la denominazione “Belluno Urban Marathon” con acronimo BUM 2017.
Il sito della manifestazione sportiva, già attivo anche per le iscrizioni online, è il seguente
www.bellunourbanmarathon.it, mentre sono già attive le iscrizioni online alla pagina
www.bellunourbanmarathon.it/iscriviti .

Le gare saranno le seguenti:
Venerdì 27 Ottobre 2017
 Super… …scale Criterium AICS Giovani (per bambini e ragazzi nati fra il 2000 e il 2011)
 Super… …scale Seniores
Le gare del venerdì si svolgeranno su un anello di 2,8 Km con partenza, passaggio e arrivo finale in Piazza
dei Martiri, scendendo e salendo le scalinate e le ripide salite del centro cittadino.
Domenica 29 Ottobre 2017
 Family Run (corsa non competitiva, di 7,033 Km)
 Sports Run (corsa competitiva e non, di 14,066 Km)
 Belluno Urban Half Maraton (corsa competitiva di 21,097 Km)
 Belluno Urban Marathon (corsa competitiva di 42,195 Km)
 Belluno Urban Marathon a staffetta (14,066 Km x 3)
Tutte le gare della domenica si svolgeranno su un anello di 7,033 Km nelle strade del centro storico, con
partenza, passaggi e arrivo finale in Piazza dei Martiri.
Questi gli orari di partenza delle singole gare:
ore 9.00 – BELLUNO URBAN MARATHON (6 giri – km 42,195)
ore 9.00 – BELLUNO URBAN MARATHON STAFFETTA (3 x 2 giri – km 3 x 14,066)
ore 9.00 – BELLUNO URBAN HALF MARATHON (3 giri – km 21,097)
ore 10.00 – SPORTS RUN (2 giri – km 14,066)
ore 10.00 – FAMILY RUN (1 giro – km 7,033)

Staffetta alpina
Una   “gara nella gara”, riservata alle Penne Nere.
La Maratona a staffetta riservata agli iscritti ANA, prevedrà una speciale classifica a squadre che si
disputeranno il Trofeo “Rinaldo Bortot”, uno speciale trofeo in memoria dell’amico e socio del Gruppo
Alpini di Salce, Rinaldo Bortot, recentemente scomparso.
Le squadre, composte da 3 podisti, dovranno essere formate da minimo 2 iscritti ANA e/o Alpini alle armi,
con l’eventuale possibile aggiunta di un terzo partecipante che potrà essere un “Amico degli Alpini”.
Tutti i partecipanti alla “Maratona a Staffetta Alpina” dovranno comunque essere in regola con il
pagamento della quota annuale ANA 2017.

I percorsi

PERCORSO “SU PER… …SCALE”
Questo il percorso delle gare di venerdì 27 ottobre 2017 sera:
PARTENZA da Piazza dei Martiri, Via Roma, discesa di Via Rivizziola, Chiesetta S. Biagio, salita Via Le
Scalette, Via Roma, PASSAGGIO in Piazza dei Martiri, discesa Via Sottocastello, Parco Emilio, salita Scale
esterne alla “scala mobile Lambioi”, Piazza Castello, ARRIVO in Piazza dei Martiri.

PERCORSO “BELLUNO URBAN MARATHON”
Questo il percorso delle gare di domenica 29 ottobre 2017:
PARTENZA da Piazza dei Martiri, Piazza Castello, Piazza Duomo, Via Mezzaterra, Via S. Maria dei Battuti,
Via S. Pietro, Porta Dojona, Via Roma, Via Carrera, Via Tasso, Piazza Piloni, Parco Città di Bologna, Via
Diziani, Vicolo De Stefani, Viale Fantuzzi, Ponte degli Alpini, Via Lucio Doglioni, Ponte Nuovo, Via S. Biagio,
Piazza S. Lucano in Borgo Prà, Via Lungardo, Ponte dell’Anta, Via G. Rossi, Borgo Piave, Via Uniera dei Zater,
Via Dino Buzzatti (Panoramica), Piazzale Marconi, Via Garibaldi, Via Matteotti, PASSAGGI/ARRIVO in
Piazza dei Martiri.

I premi
Tutti i partecipanti alle gare avranno diritto a un ricordo della manifestazione.
Data la peculiarità della gara e l’intento del Comitato Organizzatore, che vuol essere un modo per far
avvicinare quante più persone possibili all’atletica e, nello stesso tempo, promuovere lo splendido centro
cittadino di Belluno, i premi (sia a sorteggio, che assegnati per le singole classifiche di gara) saranno in
natura e non prevedranno assegnazione di ricompense in denaro.
Oltre alle classifiche generali di gara, tutti i tesserati alla AICS parteciperanno alla classifica per
l’assegnazione del relativo “Trofeo AICS” a loro dedicato.
A tutti gli atleti che porteranno a termine le due gare più impegnative della domenica (Half Marathon e
Maratona) verranno assegnate delle caratteristiche medaglie ricordo della manifestazione, quali
“finishers”.

ENOGASTRONOMIA
L’edizione 2017 de “IL PASTIN IN PIAZZA… …DI CORSA” ha portato quest’anno a 5 i banchi delle macellerie
che parteciperanno alla manifestazione “enogastronomica” e alla gara per l’elezione del “Re del pastìn
2017”. I “gruppi cucina” partecipanti saranno i seguenti:
 Macelleria “Brandalise” di Farra d’Alpago
 Pro Loco Limana (fornita dalla Macelleria “Felicetti” di Limana)
 Gruppo Alpini di Salce (fornito dalla Macelleria “Cavarzano carni” di Belluno)
 ASD Rugby Belluno (fornita dalla Macelleria “Pinali” di Belluno)
 Macelleria “Gaz” di Mas di Sedico
Sarà presente, per la prima volta, anche un banco che proporrà la vendita di formaggi tipici della
Valbelluna, con la partecipazione della
 Latteria di Camolino
I chioschi per le bevande saranno gestiti dal Gruppo Alpini di Salce con la collaborazione della Ditta
“Fabbiane S.n.c.” di Sedico.
La manifestazione enogastronomica si svolgerà sotto il “Tendone delle feste”, un capannone approntato ai
giardini della fontana di Piazza dei Martiri, nello spazio antistante Porta Dante.

CULTURA
Non sarà solo “pastìn” e podismo, ma anche una Mostra sulla Grande Guerra di circa 100 fotografie storiche dal titolo “GUERRA DI POSIZIONE/GUERRA DI MOVIMENTO”.
L’esposizione, in collaborazione con il collezionista Walter Menegon, è offerta da AICS e dall’Ass. Naz.
Alpini Sezione di Belluno. La mostra, che dovrebbe essere ospitata nelle sale del Museo Civico di Belluno,
recentemente restaurato, ha come obiettivo quello di far riflettere su un aspetto peculiare della Prima
Guerra Mondiale: per fare una “guerra di posizione” è stato, paradossalmente, indispensabile organizzare
una vera e propria “guerra di movimento” perché soldati, civili, armi, materiali di ogni genere dovevano
continuamente muovere da o per il fronte ogni giorno in cui si è combattuto.
Si è poi raggiunto un accordo con il Museo Civico anche per una scontistica sul biglietto di ingresso,
riservata agli atleti: a tutti gli iscritti alle gare della domenica, infatti, verrà praticato uno sconto di 3,00
€uro sul biglietto di ingresso al Museo e, quindi, anche alla Mostra sulla Grande Guerra.
Anche la musica avrà una parte fondamentale nel weekend de “IL PASTIN IN PIAZZA… …DI CORSA”.
Innanzitutto la kermesse enogastronomica si svolgerà sotto un tendone in cui non ci saranno musica o
intrattenimenti “rumorosi”. Questa è stata una scelta vincente degli organizzatori che, già nel 2016, hanno
dato la possibilità a centinaia di persone di sedersi attorno ad un tavolo, in allegra compagnia, passando
finalmente una serata chiacchierando in tranquillità con gli amici.
Come per il 2016, anche quest’anno a far compagnia ai nostri ospiti ci saranno le voci e la musica dei DJ di
Radio Belluno, che trasmetteranno dalla loro postazione preparata all’interno del Tendone delle Feste,
nelle giornate di venerdì 27 (sera) e sabato 28 ottobre.
Per l’edizione 2017 si è però pensato anche ad animare il centro cittadino con alcuni concerti, che si
svolgeranno nelle immediate vicinanze del Tendone delle Feste.
Il primo vedrà impegnato, nella serata di sabato 29 ottobre e sotto la loggia di Porta Dante, il locale Gruppo
Folk “VOCI DAI CORTIVI”, che terrà un concerto di circa un’ora e mezza, allietando così il passaggio di chi
raggiungerà il Tendone delle Feste arrivando da Piazza Duomo.
Altri spettacoli sono in corso di definizione e non mancheremo di promuoverli e farli conoscere con le
prossime news, sia sulle pagine Facebook della manifestazione che sui media.

SOLIDARIETA’
Nella giornata di domenica parteciperanno alle gare alcuni gruppi di “spingitori”, podisti specializzati nel far
correre, spingendoli fino al traguardo, i ragazzi disabili, su carrozzine speciali e preparate specificatamente
per le corse. Grazie a questa iniziativa anche chi si trova su una carrozzina può partecipare attivamente a
una vera maratona, che si propone l’obiettivo di far correre anche chi non può, coinvolgendo spingitori e
spinti.
Siamo anche in contatto con Unitalsi e l’Ass. Italiana Ciechi per concordare l’eventuale partecipazione alle
gare anche di atleti non vedenti (alla Family Run di 7,033 km) e ulteriori gruppi di “spingitori” e atleti
disabili oltre che da Belluno, anche da altre Regioni e Province.

SOCIAL & MEDIA
www.bellunourbanmarathon.it
https://www.facebook.com/BellunoUrbanMarathon
https://www.facebook.com/ilpastininpiazzadicorsa
All’interno delle pagine gli interessati potranno trovare gli “eventi”, memorizzati in ordine cronologico per
data di svolgimento, con tutte le news e le informazioni sugli stessi.

CONTATTI
Per ogni eventuale richiesta di informazioni o news sulla manifestazione sportiva della “Belluno Urban
Marathon” siete pregati di contattare il seguente numero
Renato Bortot – cell. 3396231678
Per contattare la “AICS – Comitato Prov. di Belluno” contattate
Davide Capponi (presidente) – cell. 349-7340600
Per la manifestazione “IL PASTIN IN PIAZZA… …DI CORSA” contattate
Michele Sacchet – cell. 335-253255
Per contatti con la ASD “RUN & FUN Oltre team”:
Paolo Menegon – cell. 348-7610078
Per classifiche e cronometraggi – ASD “Sport Dolomiti”:
Mauro Candeago – cell. 348-3177180
Per ogni vostra richiesta, la nostra mail è info@bellunourbanmarathon.it

Le associazioni che collaborano con la capofila AICS – Comitato di Belluno, per l’organizzazione
dell’evento, sono le seguenti:
Per GASTRONOMIA e LOGISTICA
– Gruppo Alpini “Gen. P. Zaglio” – Salce (BL)
– Consorzio degli Operatori Economici del Centro
Per gli EVENTI SPORTIVI
– RUN & FUN Oltre Team – Belluno
Per il TIMING
– ASD Sport Dolomiti

Share

Scrivi un commento

You must be logged in to post a comment.