13.9 C
Belluno
lunedì, Luglio 22, 2024
HomeLavoro, Economia, TurismoRicambio generazionale. Venerdì dalle 16:30 l'incontro con i giovani imprenditori di Confindustria...

Ricambio generazionale. Venerdì dalle 16:30 l’incontro con i giovani imprenditori di Confindustria Belluno Dolomiti

Confindustria
Palazzo Doglioni-Dalmas, sede Confindustria Belluno Dolomiti

Belluno, 3 luglio 2024 – Non ci sono solo le transizioni digitale e green, il manifatturiero bellunese è alle prese anche con la transizione “generazionale”, sfida altrettanto strategica per guardare al futuro.

Per questo, il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Belluno Dolomiti organizza – per il prossimo 5 luglio – l’evento “Passaggio di testimone, il futuro tra innovazione e tradizione” e lo fa in occasione del 65esimo anniversario di fondazione. “Il ricambio generazionale è un tema strategico per molte delle nostre aziende, che restano orgogliosamente familiari nonostante siano cresciute con il tempo diventando gruppi consolidati”, afferma Luca Anselmi, presidente del Gruppo, tra i più longevi a livello nazionale.

“Supportare il passaggio tra generazioni significa creare un ponte tra la fabbrica del presente e quella del futuro, tra un patrimonio di conoscenze consolidato e le nuove competenze richieste dal mercato”, spiega Anselmi. “Per farlo serve darsi obiettivi comuni, uno su tutti è rendere questo territorio più attrattivo in modo da contrastare il pesante decremento demografico in atto, di cui la fuga dei giovani è una delle componenti. Solo dall’ascolto e dal dialogo inter – generazionale possono arrivare soluzioni efficaci a problemi complessi”.

“Il nostro Gruppo è concentrato su questi fronti accanto all’Associazione: lavoriamo ogni giorno con le scuole e le imprese, ma sappiamo che saremo chiamati a fare sempre di più”, prosegue Anselmi.

L’evento di venerdì 5 luglio si terrà in Sala Caldart a partire dalle 16,30. I lavori saranno introdotti da Lorraine Berton, presidente di Confindustria Belluno Dolomiti, e dallo stesso Anselmi.

Seguiranno gli interventi di Luca Petoletti (The European House – Ambrosetti) e Luca Fioravanti (Adjunct Professor Luiss Business School).

Spazio poi alla testimonianza di alcuni giovani imprenditori del territorio, oggi a capo delle rispettive aziende di famiglia: porteranno la loro esperienza Laura Trevisson, vicepresidente Meccanostampi Srl, Francesco De Polo, vicepresidente Galvalux srl, Marianna Potocco, global brand manager Potocco spa e Francesco Levorato, amministratore delegato di Rigomma spa.

A moderare i lavori del pomeriggio sarà Gabriele Maramieri, consulente di strategie e cambiamenti aziendali.

La giornata dei giovani industriali inizierà però al mattino con un workshop dedicato ai temi dell’Intelligenza artificiale con la partecipazione di Matteo Cristani (docente dell’Università di Verona) e di Stefano Somma (docente Luiss Business School).

“Nuove tecnologie e ricambio generazionale sono temi connessi ed è su questa connessione che poggia l’economia bellunese del futuro”, conclude Anselmi.

- Advertisment -

Popolari