13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 28, 2024
HomeSport, tempo liberoAvvio di playoff in salita: SB Volley sconfitta in terra padovana

Avvio di playoff in salita: SB Volley sconfitta in terra padovana

Homeclick SB Volley

TEAM VOLLEY 2007-HOMECLICK SB VOLLEY 3-1

PARZIALI: 25-15, 15-25, 25-20, 25-20.

TEAM VOLLEY 2007: Palladini, Brianese, Zanon, Bonaldi, Calderaro, Giason (L), Simionato 11, Giacomelli 3, Benfatto 8, Vettorazzo 10, Reginato 3, Bosa 8, Guerriero (L). Allenatore: M. Basso.

HOMECLICK SB VOLLEY: E. Barp 3, B. Barp 5, Mares 2, Maschio 10, Pombia 10, Fiabane 12; Degortes (L), Ingrosso (L), V. De Salvador, Casagrande 4, Pavan, Consoli, Naldo. N.e. De Barba. Allenatore: G. De Salvador.

NOTE. Durata set: 24′, 25′, 31′, 30′; totale: 1h50′. Team Volley: battute sbagliate 9, vincenti 3, muri 5. Homeclick: b.s. 7, v. 4, m. 8.

L’esordio nei playoff di serie C non sorride alla Homeclick SB Volley: almeno sotto il profilo del risultato. Perché la prestazione c’è stata. A Galliera Veneta, le padrone di casa del Team Volley 2007 si impongono in quattro set. E hanno la meglio nel confronto tra le seconde classificate in regular season. Nulla è compromesso, comunque. Perché la serie è al meglio delle tre partite. E sabato prossimo si giocherà al De Mas, dove le ragazze di Josh De Salvador proveranno a riequilibrare la serie. L’eventuale sfida decisiva, inoltre, andrebbe in scena ancora al palasport di via Gabelli.

MONETA – In terra padovana, la Homeclick ha un approccio rivedibile al match, mentre le padrone di casa partono subito “a tavoletta”. E chiudono il primo round con un margine di 10 lunghezze, per il 25-15 da consegnare agli archivi. La reazione del sestetto dolomitico, però, non si fa attendere. Tanto è vero che, nel secondo atto, la Homeclick ripaga il Team Volley con la sua stessa moneta: ovvero, con un altro 25-15. Situazione in equilibrio? Non per molto. Perché la compagine padovana alza il livello qualitativo in ogni fondamentale: in particolare al servizio, tanto da infilare una serie di 10 punti consecutivi nel terzo set. La SB prova a rimanere in scia, solo che il gruppo di Galliera Veneta ha una marcia in più e sgomma fino al traguardo.

FIDUCIA – Nessun dramma, l’occasione del riscatto è dietro l’angolo: «Nei momenti topici non siamo riusciti a fare la differenza – argomenta il presidente Walter De Barba – ma è stata una bella partita, su un campo difficile e contro una squadra arcigna. In casa nostra abbiamo tutto ciò che serve per rimettere in piedi la serie». Anche coach De Salvador sparge positività: «Rimango molto fiducioso in vista di gara 2, sono certo che al De Mas diremo la nostra. A Galliera Veneta, il nostro limite è stato quello di partire sempre a handicap, se si esclude il secondo set, mentre nel terzo abbiamo subìto un parziale di 10-0 per noi davvero inusuale. Nel complesso, è stato un confronto caratterizzato da tante difese e rigiocate: non a caso, entrambe le formazioni hanno attaccato con percentuali piuttosto basse. In definitiva, ci è mancato il guizzo. Ma le ragazze hanno lottato su ogni pallone».

- Advertisment -

Popolari