13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 28, 2024
HomePausa CaffèUn tè con l'infermiere. Cinque incontri all'osteria di Paiane di Ponte nelle...

Un tè con l’infermiere. Cinque incontri all’osteria di Paiane di Ponte nelle Alpi

Con l’obiettivo di contribuire ad informare la comunità sui principi dell’assistenza di base e sanitaria e di fornire indicazioni pratiche su come gestire correttamente le situazioni domestiche più comuni, MV consulenza assistenziale presenta “Un tè con l’infermiere”.

Grazie alla collaborazione de L’osteria di Paiane, che fornisce il supporto logistico, saranno organizzati 5 incontri su temi maggiormente rilevanti il lunedì dalle 16,30 alle 18,00 a partire dal 29 aprile:

I punti cardinali dell’assistenza di base e di quella sanitaria

La gestione domestica dei farmaci

Principi fondamentali d’igiene e di salute

Le medicazioni

La demenza

Il relatore sarà l’infermiere e consulente Massimo Vidori.

L’accesso sarà libero, ma è gradita la prenotazione via mail a maxvidori@gmail.com

Progetto “Il tè infermieristico del lunedì”
1. Obiettivi
• informare la comunità sui principi dell’assistenza di base e sanitaria
• fornire informazioni pratiche su come gestire correttamente le situazioni
domestiche più comuni
2. Relatore
• Massimo Vidori, infermiere
3. Luogo e Date
• L’osteria di Paiane
1. Lunedì 22 aprile dalle 16.30 alle 18.00
2. Lunedì 29 aprile dalle 16.30 alle 18.00
3. Lunedì 6 maggio dalle 16.30 alle 18.00
4. Lunedì 13 maggio dalle 16.30 alle 18.00
5. Lunedì 20 maggio dalle 16.30 alle 18.00
4. Temi degli incontri
1. I punti cardinali dell’assistenza di base e di quella sanitaria (i bisogni di
Maslow, la massima autonomia residuale, fare rete, burn-out del care
giver)
2. La gestione domestica dei farmaci (approvvigionamento,
conservazione, somministrazione, smaltimento)
3. Principi fondamentali d’igiene e salute (l’ambiente, la sanificazione
domestica, l’alimentazione, i controlli)
4. Le medicazioni (le lesioni, la disinfezione, la cura, la guarigione)
5. La demenza (cos’è, i segnali, la rete di aiuto, l’ambiente protesico)
5. Modalità di erogazione
• 5 incontri “informali” ad accesso libero
• invito a compilare un registro di presenza con numero di telefono e mail con
liberatoria privacy
• lezione frontale con proiezione di slides
• successiva discussione ed invito a presentare esperienze personali
• compilazione di breve questionario di gradimento anonimo
• invio a richiesta via mail del materiale proiettato
• invio a richiesta via mail dell’invito alle prossime tornate di incontri sul
territorio comunale
2. Promozione degli incontri
• volantino cartaceo su bacheche dell’Oltrerai
• volantino sui social media
• comunicati stampa locale
• mail informativa a comitato frazionale, associazionismo locale, comune e
RSA “Casa del Sole”

- Advertisment -

Popolari