13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 28, 2024
HomeCronaca/PoliticaApprovato il progetto per la riqualificazione dello stadio di Lentiai

Approvato il progetto per la riqualificazione dello stadio di Lentiai

Stefano Cesa, sindaco di Borgo Valbelluna

La Giunta comunale di Borgo Valbelluna, nella seduta di giovedì 11 aprile, ha approvato il progetto esecutivo relativo all’intervento di riqualificazione dello stadio di Lentiai.

L’approvazione è stata possibile a seguito della decisione del Consiglio Comunale che, nella seduta del 21 marzo, ha approvato e stanziato le risorse necessarie per l’acquisto, dal Demanio Pubblico dello Stato, delle aree sulle quali insistono gli impianti sportivi di Lentiai. L’operazione che consente di portare in proprietà del Comune circa 73.400 mq al valore di 195.000 €, oltre a sanare urbanisticamente la situazione pregressa, consente oggi di realizzare l’intervento un intervento così importante come il rifacimento del campo in erba sintetica.

Il progetto prevede principalmente la manutenzione straordinaria della pavimentazione del campo di gioco, con il rifacimento del sottofondo e la posa di erba sintetica, e la predisposizione dell’impianto di illuminazione con un costo complessivo dell’opera di € 800.000, finanziati per € 300.000 con fondi propri di bilancio e per € 500.000 con contributo dal Fondo Comuni Confinanti.

L’obiettivo del Fondo Comuni Confinanti infatti consiste nella valorizzazione e promozione delle aree territoriali svantaggiate confinanti con le Regioni a statuto speciale ed è destinato al finanziamento di progetti volti a promuovere il miglioramento economico e sociale dei territori, anche attraverso lo sviluppo e il potenziamento dei servizi atti a contrastare lo spopolamento e a favorire l’esercizio dei diritti della persona e il miglioramento della qualità della vita.

“Quest’intervento – commenta la Consigliera Rosanna Bortolini con delega allo Sport – è l’ennesimo investimento che l’Amministrazione Comunale fa sull’impiantistica sportiva nel territorio comunale. Esso nasce da un impulso lanciato qualche anno fa dal Lentiai Calcio presieduto da Corrado Dalle Sasse, a cui era seguita una proposta progettuale preliminare del geometra Italo Gongolo.”

“In coerenza con lo scopo del Fondo e con le risorse comunali investite – continua il Sindaco Stefano Cesa – l’obiettivo è di destinare l’infrastruttura del campo di gioco in erba sintetica a beneficio prevalente delle realtà locali che svolgono attività sportiva a favore dei giovani e delle scuole, nell’ottica della più ampia fruizione pubblica, a favore dei giovani e a condizioni economicamente accessibili per le famiglie. Colgo l’occasione per ringraziare il Calcio Lentiai per la loro intensa attività a favore dei giovani e delle famiglie oltre al Presidente del Comitato che gestisce il Fondo Comuni Confinanti, Dario Bond, per la sua sensibilità dimostrata, che ci ha consentito di portare a casa un importante contributo nell’ambito dell’impiantistica sportiva”.

Il Presidente Dalle Sasse Corrado commenta: “Ringrazio l’Amministrazione Comunale per aver realizzato e creduto in questo progetto che a me stava molto a cuore e darà dei benefici a tutte le attività sportive.”

- Advertisment -

Popolari