13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 26, 2024
HomePrima PaginaAl via a Cortina le finali della Coppa del Mondo di scialpinismo

Al via a Cortina le finali della Coppa del Mondo di scialpinismo

Cortina d’Ampezzo (Belluno), 5 aprile 2024 – La sfilata delle nazioni partecipanti in Corso Italia e la cerimonia di inaugurazione in piazza Angelo Dibona hanno dato ufficialmente il via, nella serata di venerdì 5 aprile, alle finali della Coppa del mondo di scialpinismo, ospitate in questo 2024 da Cortina d’Ampezzo.

165 gli atleti, in rappresentanza di 26 nazioni, dal 6 al 10 aprile daranno vita all’ultimo atto di una stagione intensa alla quale verrà messo il sigillo sulle Dolomiti Ampezzane. L’organizzazione è affidata a Fondazione Cortina (l’ente organizzatore dei grandi eventi sportivi nella conca ampezzana e braccio operativo regionale veneto per le Olimpiadi e Paralimpiadi Invernali di Milano Cortina 2026) che propone le finali della Coppa del Mondo in stretta sinergia con Guide Alpine Cortina, Scoiattoli Cortina e Sci Club Cortina, e con il supporto delle società impianti Ista Spa e Lagazuoi Spa.

“Dopo le brillanti prime due edizioni, dedicate alla Coppa Italia e ai Campionati italiani, questa terza edizione della Cortina Skimo Cup ospita le Finali della Coppa del mondo: per noi è una sfida e un onore allo stesso tempo” ha affermato nel suo intervento alla cerimonia di inaugurazione Stefano Longo, presidente di Fondazione Cortina. “Grazie alla sinergia con istituzioni, imprese partner e operatori locali abbiamo messo assieme una squadra di professionisti capace di organizzare e accogliere un grande evento sportivo che arricchisce la gamma di proposte di alto livello che abbiamo proposto negli anni e che vogliono fare di Cortina, sempre più, un riferimento internazionale dello sport”.

Nella giornata di domani, 6 aprile, prenderanno il via le competizioni. Si comincia con il Vertical che propone, tra Col Gallina, poco sotto il passo Falzarego, fino alla stazione d’arrivo della funivia del Lagazuoi, un tracciato di 2,6 chilometri, con 680 metri di dislivello. La gara maschile prenderà il via alle 9.30 (67 gli atleti iscritti), quella femminile alle 10.15 (43 concorrenti). Al termine, Flower Ceremony nei pressi dell’arrivo. Grazie alla collaborazione con la società Lagazuoi Spa, il pubblico potrà salire al Lagazuoi con una speciale corsa andata/ritorno al prezzo di 15 euro.

Domenica, 7 aprile, si svolgerà l’Individuale mentre le ultime due gare del programma sono la Sprint di martedì 9 e la Mixed Relay di mercoledì 10 aprile.

Per tifosi e appassionati, durante le giornate di gara in finish area Col Gallina funzionerà il PalaSkiMo Delicious, una tensostruttura creata grazie alla collaborazione tra Fondazione Cortina, Cortina Delicious e ISTA Ski Area Il PalaSkiMo Delicious sarà aperto tutti i giorni di gara dalle 10.30 al tardo pomeriggio. I momenti clou saranno le giornate di sabato 6 e di mercoledì 10, dedicate agli “aprés-skimo”.

- Advertisment -

Popolari