13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 26, 2024
HomePrima Pagina7 Aprile, Giornata Internazionale Della Salute. Manifestazione a Mestre dei Comitati CoVeSaP

7 Aprile, Giornata Internazionale Della Salute. Manifestazione a Mestre dei Comitati CoVeSaP

Il Coordinamento Veneto per la Sanità pubblica (CoVeSaP) con i Comitati che lo compongono, presenti in tutte le provincie del Veneto, ha indetto una Manifestazione
Pubblica per il 6 aprile a Mestre alle ore 14.00.

Ancora una volta, CoVeSaP si batte in difesa del Servizio Sanitario Pubblico, per la piena attuazione dell’ art.32 della Costituzione che indica la salute come diritto fondamentale e la sua tutela come obbligo dello Stato, per un Sistema sanitario unico, equo, accessibile, universale, gratuito che prende in carico la persona e permetta a tutti i cittadini di ricevere le cure più appropriate, gratuitamente.

E’ evidente che i problemi della Sanità Pubblica in Italia e nel Veneto, ben
lungi dal risolversi, si vanno sempre più aggravando e nuovi problemi si aggiungono
ai vecchi:

  • • Scarsità del personale sanitario negli ospedali, con Pronto Soccorsi intasati e
    reparti affollati;
    • Tempi di attesa per visite ed esami diagnostici sempre più lunghi che
    costringono i cittadini a rivolgersi alla sanità a pagamento;
    • Assistenza territoriale sempre più carente, in particolare mancano i Medici di medicina generale, chiudono i Consultori, tutti i servizi indispensabili alle categorie più fragili: Centri Di Salute mentale, Centri Diurni per Disabili, SERD, sono sempre più insufficienti;
    • Le Rette per i ricoveri nelle RSA e Istituti di Riposo sono ormai inaccessibili, ma non esiste una rete adeguata per l’ Assistenza a domicilio di anziani e Non autosufficienti;
    • Nuove minacce per la salute collettiva come l’inquinamento dell’aria, della terra, dell’acqua che incidono gravemente su anziani, adulti, bambini:
  • Aumento delle povertà e il venir meno di adeguate misure di protezione sociale;

Questa situazione richiede un radicale cambio di rotta delle Politiche Sanitarie e
Sociosanitarie del Governo Nazionale e Regionale. Il CoVeSaP ancora una volta,
dopo Padova, Vicenza, Belluno, scende in piazza.
L’ evento è inserito in una più vasta mobilitazione a livello europeo in occasione del 7
Aprile, Giornata Internazionale Della Salute, alla quale aderiscono L’Unione Europea
dei Sindacati , EPSU, la Rete Europea “La Salute non è in vendita“ e molte realtà
associative di base di varie Regioni Italiane. Gli obiettivi della mobilitazione europea
sono gli stessi che Covesap porta avanti da anni nel territorio Veneto :
– Finanziamento adeguato per mantenere un Servizio Sanitario Pubblico
efficiente
– NO alla commercializzazione della salute
– STOP alla privatizzazione della Sanità e alla esternalizzazione dei Servizi
– Accessibilità alle cure per tutti
– Coinvolgimento dei cittadini nei processi decisionali dell’organizzazione dell’
Assistenza Sanitaria.

Pertanto c’è una piena e sentita partecipazione dei movimenti e organizzazioni per la
difesa della Sanità Pubblica in Veneto a questa battaglia con lo slogan : Salute per
tutti!
All’appello per la manifestazione del CoVeSaP stanno aderendo moltissimi
comitati, associazioni di pazienti e di familiari, sindacati e associazioni di Operatori
Sanitari, Partiti, esponenti ed amministratori e soprattutto tanti e tanti singoli
cittadini.

Il programma prevede:
– concentrazione alle ore 14.00 – stazione Ferroviaria, corteo che proseguirà per
via Piave, via Carducci, p.le Donatori di Sangue, via Rosa ed arrivo in piazza
Ferretto;
– seguiranno interventi dal palco di esponenti di movimenti e associazioni che
lottano per la tutela della salute e della sanità pubblica, che proporranno temi
inerenti alle finalità della manifestazione.

- Advertisment -

Popolari