13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 31, 2024
HomePausa Caffè100 cene per Emergency. Il 10 aprile a Fonzaso per sostenere gli...

100 cene per Emergency. Il 10 aprile a Fonzaso per sostenere gli ospedali dell’Ong

Il 10 aprile alle 19:30 al ristorante Dolomiti Hub di Fonzaso in via Monte Vallorca 7, si terrà la decima edizione di 100 Cene, l’iniziativa di Emergency che coniuga la passione per la buona cucina con il diritto alla cura e le giuste cause grazie a cene, pranzi e aperitivi organizzati da chef, food creators, ristoratori, volontarie e volontari per sostenere gli ospedali dell’Ong.

Sarà il gruppo volontari di Emergency Belluno ad organizzare la serata, all’insegna del buon
cibo e sarà anche un’occasione di solidarietà e un modo per conoscere da vicino il lavoro e la storia dell’Associazione, nonché i suoi progetti nel mondo. Per la prima volta ci sarà anche la realtà aumentata grazie all’ausilio di un visore che porterà virtualmente le persone a bordo della nave Life Support per assistere ad una missione di salvataggio.
I fondi raccolti grazie alla X edizione di 100 Cene saranno destinati a supportare i progetti di Emergency in Sudan, Sierra Leone, Uganda, Iraq e Afghanistan che, nelle loro mense,
offrono più di 130 mila pasti al mese ai loro pazienti. Quest’anno il fil rouge che guiderà 100 Cene sarà, infatti, il concetto di ‘cura’ inteso a tutto tondo: dall’assistenza medico-sanitaria alla corretta alimentazione passando per i pasti garantiti gratuitamente all’interno degli ospedali di Emergency. Un gesto per nulla scontato nei Paesi in cui Emergency lavora, ma necessario perché una sana e adeguata alimentazione è parte essenziale del percorso di guarigione.
Qualora lo vogliate, saranno i benvenuti anche ristoratori che volessero aderire all’evento diffuso e che possono chiedere informazioni in merito scrivendo una mail all’indirizzo
eventi.gruppi@emergency.it

EMERGENCY ONG Onlus è un’organizzazione internazionale nata in Italia nel 1994 per offrire cure medico-chirurgiche alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà e, allo stesso tempo, per promuovere una cultura di pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani.
Tra il 1994 e il 2023 in tutte le strutture sanitarie di EMERGENCY sono state curate gratuitamente più di 12,8 milioni di persone.
Il lavoro di EMERGENCY è possibile grazie al contributo di privati cittadini, aziende, fondazioni, enti internazionali e alcuni dei governi dei Paesi dove lavoriamo, che hanno deciso di sostenere il nostro intervento.
Per sostenere il lavoro di EMERGENCY e offrire cure gratuite e di qualità a chi ne ha bisogno: https://sostieni.emergency.it/

- Advertisment -

Popolari