13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 26, 2024
HomeLavoro, Economia, TurismoCesiomaggiore. Concessione punto ristoro e struttura ricettiva in Val Canzoi, località...

Cesiomaggiore. Concessione punto ristoro e struttura ricettiva in Val Canzoi, località Orsera

In data 07.03.2024 il Comune di Cesiomaggiore ha pubblicato il bando per la concessione di due immobili da destinare a finalità turistico-ricettive in Valle di Canzoi, località Orsera.
Il bando prevede la possibilità di ottenere in locazione transitoria due fabbricati, dal 1° maggio 2024 al 31 ottobre 2025, al fine di adibirli a punto ristoro e a struttura ricettiva a scopo turistico.

Il punto ristoro, già attivo negli scorsi anni, è ricavato da un piccolo fabbricato in muratura composto da due vani al piano terra, ad uso cantina e ripostiglio, e si compone di un portico aperto su tre lati per l’esercizio di attività di ristoro, dotato di banco e retrobanco. Dispone, inoltre, di gazebi coperti ad uso dehor. I servizi igienici sono disponibili e accessibili al piano terra del blocco servizi nell’edificio principale distaccato dal punto di ristoro. Il punto di ristoro comprende inoltre l’area esterna di pertinenza e un parco giochi per bambini. Il conduttore dovrà disporre delle attrezzature necessarie per l’allestimento del punto di ristoro (lavastoviglie, frigo, congelatore, scaffali, posaterie varie, bicchieri e tutto il necessario per garantire l’esercizio dell’attività).
Il conduttore dovrà garantire che il punto ristoro venga aperto da venerdì a domenica nei mesi di maggio, settembre e ottobre; tutta la settimana (con un giorno di riposo) nei mesi di giugno, luglio e agosto. Nei restanti mesi sarà cura del conduttore-gestore individuare eventuali periodi di apertura e di chiusura.
Il canone a base di gara per il punto ristoro è pari ad € 3.000,000 per l’intero periodo dal 01.05.2024 al 31.10.2025, oltre all’I.V.A. se dovuta.

La struttura ricettiva consiste in una casetta di nuova costruzione, con struttura in legno di larice con coibentazione e finiture interne al civile, ed è divisa in due unità indipendenti, con possibilità di accorpamento in unica unità tramite un collegamento centrale. Può ospitare persone diversamente abili, accompagnatori, piccoli gruppi e famiglie. Le singole unità sono composte da: zona giorno completamente arredata con cucina dotata di tutte le attrezzature; piccolo disimpegno di accesso al bagno e alla zona notte; camera con letto matrimoniale e due letti a castello; bagno accessibile completo di box doccia e boiler elettrico per acqua calda. Ogni unità ha una pertinenza esterna esclusiva, con arredo da giardino.
Per la struttura ricettiva, il gestore dovrà corrispondere al Comune almeno il 15% (base di gara) delle somme percepite nel periodo dal 01.05.2024 al 31.10.2025, oltre all’I.V.A. se dovuta, con derivazione dei giorni effettivi dal check in di ingresso, per l’intero periodo di durata della locazione.
Gli interessati, previo sopralluogo obbligatorio, dovranno presentare un’offerta economica a rialzo sugli importi a base di gara, ENTRO E NON OLTRE LE ORE 12 DI LUNEDI’ 25 MARZO P.V.
Il bando è consultabile al seguente link: https://www.comune.cesiomaggiore.bl.it/Il-Comune/Municipio/Avvisi/Avviso-pubblico-per-locazione-di-immobili-a-destinazione-turistica
Per maggiori informazioni è possibile contattare il Servizio Tecnico Comunale (geom. Lionello Curto, tel. n. 0439/438434, e-mail: tecnico@comune.cesiomaggiore.feltrino.bl.it).

 

 

 

 

 

 

 

- Advertisment -

Popolari