13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 24, 2024
HomePrima PaginaL'8 marzo, Giornata Internazionale dei Diritti della Donna, a Feltre

L’8 marzo, Giornata Internazionale dei Diritti della Donna, a Feltre

Flavia Colle, assessore Cultura, Formazione, Università, Politiche Giovanili, Comunicazione, Finanziamenti Europei e Gemellaggi Comune di Feltre
Flavia Colle, assessore Cultura, Formazione, Università, Politiche Giovanili, Comunicazione, Finanziamenti Europei e Gemellaggi Comune di Feltre

Grazie alla collaborazione con due associazioni, La Giornata Internazionale della Donna, in programma venerdì 8 marzo, si popola a Feltre di alcune importanti iniziative.

Nel pomeriggio, alle 14.30, è fissato all’ex Foro Boario il ritrovo della passeggiata culturale con la guida Isabella Pilo dal titolo “Donne che parlano di donne”, che si concluderà con la visita alla Galleria d’arte moderna “Carlo Rizzarda”. L’iniziativa è organizzata dalla TILT, che nell’occasione donerà al Comune di Feltre, co-promotore dell’iniziativa, un contributo da destinare al restauro di un dipinto della dotazione museale (per l’occasione l’accesso alla Galleria Rizzarda sarà gratuito per le partecipanti).

In collaborazione con la Polisportiva Feltrese, alle 20, sempre presso la Galleria “Rizzarda”, è poi in programma una serata di canti a tema a cura del Corto “Voci Incanto” abbinati a letture che saranno proposte dalla lettrice Rosa Lusa dal titolo “Non solo oggi. Oltre le mimose”.

“Abbiamo voluto mettere a punto, grazie alla preziosa collaborazione delle associazioni coinvolte, un programma culturale diversificato con l’intento di coinvolgere il maggior numero di persone possibile”, commenta l’assessore alla cultura del Comune di Feltre Flavia Colle, che aggiunge: “Ci auguriamo davvero che la Giornata dedicata alle Donne travalichi la data tradizionale dell’8 marzo, e che la tutela dei loro diritti diventi sempre più una “normale” prassi quotidiana. E’ un cambiamento culturale, normativo e sociale a cui siamo chiamati a collaborare tutti, ovunque”, conclude l’assessore Colle.

- Advertisment -

Popolari