13.9 C
Belluno
sabato, Marzo 2, 2024
HomePrima PaginaUlss Dolomiti: Noi ci siamo. Linguaggio giraffa al corso di laurea contro la...

Ulss Dolomiti: Noi ci siamo. Linguaggio giraffa al corso di laurea contro la violenza

Il 25 novembre è la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. L’Azienda è in prima linea per la prevenzione e la gestione di questo fenomeno in favore delle donne del nostro Territorio.

Queste alcune delle iniziative proposte:

 Linguaggio Giraffa al corso di laurea

Questa mattina al Campus Tina Merlin di Feltre, gli studenti dei corsi di laurea in Infermieristica e in tecniche della prevenzione hanno dato vita a un momento di riflessione in seguito ai tragici eventi di questi giorni che hanno coinvolti giovani coetanei della stessa università di Padova.

“Come studenti di infermieristica ci impegniamo al rispetto e alla non discriminazione, come definito nel codice di deontologia professionale, che sono parte dell’ educazione alla salute che ci sentiamo di dover garantire ai cittadini. Useremo i principi della comunicazione non violenta: il linguaggio della giraffa che si contrappone a quello dello sciacallo. La giraffa, questo mammifero dal cuore grande (il più grande), con incredibile forza nelle zampe e con il lungo collo per vedere oltre. Vorremmo essere come lei: osservare, identificare i sentimenti, riconoscere i bisogni e dare libera espressione alle richieste”, questo il pensiero portato dagli studenti.

Hanno poi preso voce i laureandi, che si sono/stanno laureando nella sessione di Giulia, con la lettura di poesie e musiche, nel commosso ricordo che il tempo che stanno vivendo era il tempo che avrebbe potuto vivere Giulia con gioia e spensieratezza.

L’evento si è chiuso con l’ invito al dialogo, al confronto ed alla condivisione ma anche e soprattutto al rispetto. “Parliamone, con il giusto linguaggio: plurale ed inclusivo, con le giuste parole, perché le parole possono essere finestre ma anche muri”.

 

Noi ci siamo – messaggio alle dipendenti

A tutti i dipendenti dell’Ulss Dolomiti è stata diffusa una informativa con questo messaggio e i contatti della medicina legale e della psicologia ospedaliera per chiedere aiuto:

Anche tu, operatrice di questa Azienda, potresti aver bisogno di condivisione e di sostegno, oppure anche solo di un colloquio, in particolari situazioni difficili: non sei sola, non esitare a rivolgerti a chi ha gli strumenti per poterti aiutare.

Noi ci siamo.

In questi giorni, inoltre, si sta diffondendo nei servizi la procedura aziendale

Mostra “La violenza non è un gioco” negli ospedali di Feltre e Belluno

Negli ingressi degli ospedali di Belluno e Feltre, in collaborazione con l’Associazione TILT è stata allestita la mostra “la violenza non è un gioco” con alcune Barbie che rappresentano le donne vittime di violenza e la rete dei servizi preposta per sostenerle

A questo link un video esplicativo: https://youtu.be/ZqhaoRWgAxc

Video dei Consultori Familiari

I Consultori Familiari di Belluno e Feltre, in collaborazione con alcune Associazioni ed Enti del Territorio, hanno curato un video con la raccolta di alcune testimonianze da parte di donne vittime di violenza e uomini autori di violenza che sono stati presi in carico dai Servizi nell’ambito di un percorso di aiuto. Al video hanno

Il video è disponibile a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=X71H4fs6rXk

Panchine e scarpe rosse nei PS e negli ingressi degli ospedali il 25 novembre

Nei Pronti Soccorsi e negli ingressi dei 4 ospedali, in occasione del 25 novembre, saranno allestite delle postazioni con delle panchine rosse e scarpe rosse, simbolo della prevenzione della violenza.

- Advertisment -

Popolari