13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 25, 2024
HomeSport, tempo liberoOltre 400 atleti per lo Junior Meeting, organizzato dai giovani di Atletica...

Oltre 400 atleti per lo Junior Meeting, organizzato dai giovani di Atletica Silca Conegliano

Partenza 2000 cadette, Stadio comunale Soldan di Conegliano (Foto Bolgan)

Oltre 400 atleti e spalti ancora una volta gremiti allo stadio comunale Soldan per la 22esima edizione dello Junior Meeting, manifestazione organizzata oggi, martedì 25 aprile, dal gruppo Giovani dell’Atletica Silca Conegliano, coordinati di Lorenzo Damian. Un evento molto sentito in casa della storica società di atletica coneglianese che, guidata dal presidente Francesco Piccin, ha voluto, anche quest’anno, far toccare con mano ai propri ragazzi qual è l’impegno necessario per organizzare una manifestazione sportiva. Lo spirito di collaborazione e lo spirito di dedizione per gli altri oggi sono state le vittorie più belle. Per una quarantina di bambini under 12 anche l’emozione del Giocatletica promozionale.

I migliori risultati tecnici sono arrivati dal mezzofondo. Brilla quello del veneziano Alessio Pollazzon (Atl. Biotekna) che ha vinto i 2000 cadetti in 5’53’’66 (dietro di lui Vitalino de La Fenice Mestre e Cenedese, triatleta di Silca Ultralite Vittorio Veneto): per il portacolori della società di Marcon la tabella dei punteggi Fidal segna 927 punti. Al femminile, bene anche le pari categoria sulla medesima distanza: a vincere la pordenonese Maya Chiarotto in 6’46’’74, precedendo la triatleta di casa Silca Ultralite, Rebecca Gava (che domenica in Umbria si è laureata vicecampionessa italiana di duathlon) e Paola Parotto (Us Quercia). Brava anche le ragazze, con il successo, nei 1000 under 14, di Allegra Manzato (Atl. Jesolo Turismo) in 3’20’’85, che ha preceduto Maria Lazzari (Silca Ultralite; 3’22’’91). Nei 400 allieve ritorno in pista per l’azzurrina di casa Silca Conegliano, Lorenza De Noni che si migliora nel giro di pista, fermano il cronometro sul tempo di 58’’07. Per lei un esercizio di velocità, in attesa del rientro nei “suoi” 800. Per il mezzofondo di casa, vittoria anche con l’under 18 Melania Rebuli nei 1500. Primo gradino del podio per gli altri atleti Silca Alessandro Cal (60 ragazzi), Lucia Mazzer (alto allieve) e Tommaso Marchiori (di Ultralite Vittorio Veneto nei 400 allievi). Avvincente l’ultima gara di giornata, con la vittoria di Lorenzo Lazzaro (Assindustria Sport) che con 3’53’’12 ha regolato Fabio Vicig (Trieste Atletica; 3’53’’81) e il bronzo europeo under 20 del 2021, Cesare Caiani (Atl. Brugnera Friulintagli; 3’54’’73).

Presente, per il Comune di Conegliano, l’assessore allo sport, Primo Longo. “E’ sempre uno spettacolo vedere i nostri giovani che per un pomeriggio si dedicano ai propri coetanei – commenta il presidente di Atletica Silca Conegliano, Francesco Piccin – i nostri ragazzi coordinati da Lorenzo Damian si sono dati da fare per allestire il campo gara, per dividersi i compiti, per accompagnare gli atleti in call room, per sistemare i blocchi di partenza, insomma hanno fatto i “grandi” e hanno potuto capire cosa vuol dire organizzare. Credo che questo Junior Meeting sia davvero una scuola di vita, per far crescere questi ragazzi non solo come campioni, ma anche, magari, come dirigenti di domani. Ho visto tanto spirito di affiatamento. Le associazioni sportive hanno bisogno di linfa nuova, dell’entusiasmo dei giovani e delle loro forze. Per noi a livello organizzativo è un periodo intensissimo: tra una decina di giorni torneremo ad allestire il Soldan per il Meeting internazionale – Trofeo Toni Fallai, che porterà i grandi campioni dell’atletica a Conegliano. Ci auguriamo che anche in questo caso gli spalti siano pieni di tifosi”.

RISULTATI

MASCHILI. Assoluti. 200. 1. Matteo Miola (Cus Padova) 21’’87, 2. David Desiba Gauze (Aristide Coin Venezia 1949) 22’’48, 3. Colin Bonato (Atl. S. Biagio) 22’’61. 1500. 1. Lorenzo Lazzaro (Assindustria Sport) 3’53’’12, 2. Fabio Vicig (Trieste Atl.) 3’53’’81, 3. Cesare Caiani (Atl. Brugnera Friulintagli) 3’54’’73. Junior. Giavellotto. 1. Sirio Schiavon (Fiamme Oro PD) 49’’81, 2. Riccardo Maino (Atl. Vicentina) 45’’47, 3. Andrea Bortoluzzi (Atl-Etica S. Vendemiano) 45.13. Allievi. 100. 1. Giacomo Rottin (Atl. Villorba) 11’’41, 2. Matteo Zattra (Atl. Vicentina) 11’’62, 3. Mathis Santin (Atl-Etica S. Vendemiano) 11’’82. 400. 1. Tommaso Marchiori (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 52’’18, 2. Giovanni Camerin (Atl. Vicentina) 52’’76. 3. Alex Mazzero (Vfgroup Atl. S. Lucia) 53’’08. Peso. 1. Simone Borillo (Gs La Piave 2000) 10.80, 2. Marco Altinier (Atl-Etica S. Vendemiano) 10.40, 3. Filippo Sella (Atl. Vicentina) 10.14. Giavellotto. 1. Riccardo Donà (Atl. Vicentina) 47.02, 2. Marco Altinier (Atl-Etica S. Vendemiano) 45.29, 3. Sebastiano Munaro (Lib. Piombino Dese) 43.58.Cadetti. 80. 1. Andrea Iuiber Pistolato (Aristide Coin Venezia 1949) 9’’95, 2. Giorgio De Savi (Vittorio Atl.) 10’’04, 3. Antony Del Pioluogo (Podisti Cordenons) 10’’05. 2000. 1. Alessio Pollazzon (Atl. Biotekna) 5’53’’66, 2. Alessandro Vitalino (La Fenice 1923 Mestre) 6’09’’56, 3. Riccardo Cenedese (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 6’11’’70 . Peso. 1. Antony Del Pioluogo (Podisti Cordenons) 14.26, 2. Gabriele Barbari (Vfgroup Atl. S. Lucia) 11.12, 3. Giorgio De Savi (Vittorio Atl.) 10.18. Ragazzi. 60. 1. Alessandro Cal (Atl. Silca Conegliano) 8’’12, 2. Elia Gastaldi (Atl. Riviera de Brenta) 8’’46, 3. Nicholas Gnoffo (Atl-Etica S. Vendemiano) 8’’54. 1000. 1. Giacomo Polesel (Atl. S. Biagio) 3’11’’69, 2. Edoardo Sanson (Atl. Ponzano) 3’12’’69, 3. Gabriele Dal Toè (Atl. Valdobbiadene) 3’14’’57. Vortex. 1. Giacomo Cenci (Csi Atl. Provincia di Vicenza) 60.81, 2. Zaccaria Bovo (Us Summano) 57.15, 3. Gabriele Dal Toè (Atl. Valdobbiadene) 55.74.
FEMMINILI. Assoluti. 200. 1. Ilaria Zanella (Atl. Vicentina) 26’’64, 2. Caterina Pison (Gs La Piave 2000) 26’’66, 3. Sarah Fenti (Atl. Dolomiti Belluno) 26’’78. 1500. 1. Melania Rebuli (Atl. Silca Conegliano) 4’41’’84, 2. Linda Conchetto (Aristide Coin Venezia 1949) 4’42’’70, 3. Elisa Rovere (Atl. Brugnera Friulintagli) 4’43’’00. Allieve. 100. 1. Alice Zanon (Aristide Coin Venezia 1949) 12’’54, 2. Harriet Amponsa Agyekum (Atl. Silca Conegliano) 12’’59, 3. Alessia Olivo (Atl. Riviera del Brenta) 13’’02. 400. 1. Lorenza De Noni (Atl. Silca Conegliano) 58’’07, 2. Greta Viola (Corpolibero Athletics Team) 1’01’’95, 3. Giada Dal Santo (Atl. Vicentina) 1’02’’55. Alto. 1. Lucia Mazzer (Atl. Silca Conegliano) 1.59, 2. Chiara Pavan (Team Treviso) 1.57, 3. Chiara Arcidiacono (Cus Padova) 1.50. Lungo. 1. Giada Dal Santo (Atl. Vicentina) 5.34, 2. Chiara Tomaselli (Us Quercia) 5.18, 3. Andrea Morgana Fogato (Fiamme Oro) 5.11. Giavellotto. 1. Sofia Benedetta Piovesan (Atl. Ponzano) 39.87, 2. Elisa Zandonella (Atl. Silca Conegliano) 37.58, 3. Emma Geronutti (Assindustria Sport) 35.80. Cadette. 80. 1. Amarachi Mary Dim (CSI Atl. Provincia di Vicenza) 10’’72, 2. Sofia Zambon (CSI Atl. Provincia di Vicenza) 10’’94, 3. Arianna Fabris (Atl. Jesolo Turismo) 10’’96. 2000. 1. Maya Chiarotto (Podisti Cordenons) 6’46’’74, 2. Rebecca Gava (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 6’49’’09, 3. Paola Parotto (Us Quercia) 6’49’’10. Ragazze. 60. 1. Sophie Zamuner (Lib. Sacile) 8’’47, 2. Teresa De Biasi (At-Etica S. Vendemiano) 8’’56, 3. Beatrice Varioli (Lib. Sacile) 8’’79. 1000. 1. Allegra Manzato (Atl. Jesolo Turismo) 3’20’’85, 2. Maria Lazzari (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 3’22’’91, 3. Asia Rossi (Csi Atl. Provincia di Vicenza) 3’26’’36. Vortex. 1. Ester Gardin (Cs Atl. Provincia di Vicenza) 41.84, 2. Emma Grotto (Atl. Valdobbiadene) 30.62, 3. Linda Pianca Spinadin (Vittorio Atl. ) 30.61.

Accanto all’Atletica Silca Conegliano, ci sono il Comune di Conegliano (patrocinio), il Comitato Regionale Fidal Veneto, l’Us Acli e i partner Silca SpA, Banca Prealpi SanBiagio, De Coppi Lavorazioni Meccaniche, Piccoli Gino Srl, Bottega, Reale Mutua, Chisini, San Benedetto, Arti Grafiche Conegliano e Studiogenius. All’evento hanno collaborato Silca Ultralite Vittorio Veneto e sezione coneglianese della Croce Rossa.

 

- Advertisment -

Popolari