13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 25, 2024
HomeSocietà, Associazioni, IstituzioniGiudici popolari di Corte d’Assise e di Corte d’Assise d’Appello Domande entro...

Giudici popolari di Corte d’Assise e di Corte d’Assise d’Appello Domande entro il 31 luglio 2023

Il Comune di Belluno invita tutti i cittadini, uomini e donne, residenti nel Comune di Belluno, a chiedere l’iscrizione, entro il 31 luglio, negli elenchi integrativi dei giudici popolari di Corte d’Assise e di Corte d’Assise d’Appello.

La legge italiana prevede che per tutti i processi penali celebrati in Corte d’Assise o in Corte
d’Assise d’Appello il collegio giudicante sia formato da due giudici togati e sei giudici
popolari; questi ultimi sono cittadini italiani chiamati a formare le Corti insieme ai giudici
togati. Per ogni Corte di Assise e per ogni Corte di Assise di Appello è formata una lista sia
per i giudici popolari ordinari, sia per i giudici popolari supplenti.
I loro nominativi sono estratti a sorte da apposite liste comunali che vengono aperte ogni 2 anni (anni dispari; la domanda va presentata entro il 31 luglio).

Per richiedere l’iscrizione negli elenchi integrativi dei giudici popolari delle Corti
d’Assise occorre non essere già iscritti negli albi definitivi e essere in possesso dei requisiti
stabiliti dagli articoli 9 e 10 della legge 10 aprile 1951, n.287, ovvero:
a) cittadinanza italiana e godimento dei diritti civili e politici;
b) buona condotta morale;
c) età non inferiore ai 30 e non superiore ai 65 anni;
d) titolo finale di studi di scuola media di primo grado, di qualsiasi tipo.
Per l’iscrizione agli elenchi integrativi dei giudici popolari delle Corti d’Assise d’Appello,
oltre ai requisiti appena citati, occorre essere in possesso del titolo finale di studi di scuola
media di secondo grado, di qualsiasi tipo.
Non possono chiedere l’iscrizione all’albo di giudice popolare:
a) i magistrati e i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all’ordine giudiziario;
b) gli appartenenti alle forze armate dello Stato e a qualsiasi organo di polizia (anche se non
dipendenti dallo Stato) in attività di servizio;
c) i ministri di qualsiasi culto e i religiosi di ogni ordine e congregazione.
Le domande d’iscrizione, redatte in carta semplice su apposito modello scaricabile dal sito
istituzionale alla voce “Servizi al cittadino”>”Giudici popolari – Iscrizione albo Corte d’Assise e Corte d’Appello” e corredate di copia di un documento di identità valido, dovranno
essere presentate:
 tramite pec all’indirizzo belluno.bl@cert.ip-veneto.net se sottoscritta con firma digitale
 tramite email elettorale@comune.belluno.it
 tramite fax al numero 0437 940382
 con invio cartaceo, all’Ufficio Protocollo del Comune.

- Advertisment -

Popolari