13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 28, 2024
HomeLavoro, Economia, Turismo"Cortina, le Olimpiadi e oltre. L'evoluzione del turismo in montagna". Mercoledì 5 aprile...

“Cortina, le Olimpiadi e oltre. L’evoluzione del turismo in montagna”. Mercoledì 5 aprile alle 9:30 Palazzo Bembo – Luiss Business School

Lorraine Berton

Belluno, 01 aprile 2023 – “Attrarre investimenti in montagna e creare i presupposti di un futuro sostenibile, aperto a nuovi flussi di turismo e nuove idee. È questa la sfida che attende le terre alte da qui ai prossimi anni con i Giochi Olimpici che dovranno essere effettiva occasione di rilancio: temi strategici e fondamentali per la vita dei territori – non solo quello bellunese ma dell’intero Paese – che saranno affrontati mercoledì 5 aprile alle ore 9:30 a Palazzo Bembo, sede della Luiss Business School di Belluno in via Loreto 34, nel corso dell’evento “Cortina, le olimpiadi e oltre. L’evoluzione del turismo in montagna” organizzato da Confindustria Belluno Dolomiti, Confindustria Alberghi, Luiss Business School in collaborazione con Cushman & Wakefield e LBS Alumni.

Tantissimi gli ospiti e i relatori, rappresentanti del mondo dell’ospitalità italiana e internazionale, per un confronto operativo che si preannuncia di altissimo livello.
“Mancano meno di tre anni alle Olimpiadi e dobbiamo parlare di investimenti, soprattutto in un settore cruciale come quello dell’ospitalità. Nel prossimo triennio dovremo farci trovare pronti e sostenere una profonda trasformazione”, afferma Lorraine Berton, presidente di Confindustria Belluno Dolomiti e Presidente del Gruppo Tecnico nazionale Sport e Grandi Eventi, che aprirà i lavori accanto a Maria Carmela Colaiacovo, Presidente di Confindustria Alberghi.
“Grazie alle Olimpiadi il comparto turistico montano potrà recuperare posizioni e acquisire competitività a patto che si porti avanti contemporaneamente una seria programmazione fatta di infrastrutture materiali e immateriali: questo significa opere viarie efficienti e connessioni virtuali veloci”, prosegue Berton. “I Giochi Olimpici per la montagna dovranno essere un punto di partenza e non di arrivo, in grado di attrarre risorse ed energie: solo così creeremo nuove condizioni per la permanenza di giovani e famiglie nelle nostre terre”.
“Attraverso la lente di Cortina, che in vista delle prossime olimpiadi sta vivendo una profonda trasformazione, guardiamo alle dinamiche del settore alberghiero che investe nel turismo della montagna” ha aggiunto Maria Carmela Colaiacovo, presidente di Confindustria Alberghi.

Dopo i saluti introduttivi delle due presidenti sarà la volta di Alessandro Belli, nella veste di Head of Hospitality Italy di Cushman & Wakefield e Presidente Alumni Luiss Business School che presenterà un’analisi del mercato hospitality nel comparto montagna.
Nel corso dell’evento il momento dedicato a “Montagna, investimenti e sviluppo” vedrà due tavole rotonde moderate rispettivamente da Giorgio Palmucci, Vice Presidente Confindustria Alberghi e Past President ENIT e Alessandro Belli, Head of Hospitality Italy Cushman & Wakefield e Presidente di Alumni Luiss Business School. Interverranno Arnaldo Aiolfi, Amministratore Delegato Italia e Direttore Progetti di Sviluppo Europa del Sud di Club Med; Valeria Ghezzi, Presidente ANEF; Franco Lentini, Hospitality Development Manager di Enrosadira e Advisor Coordinamento Turismo Confindustria Veneto; Angelo Wu, Vice President di INVEL Real Estate Partners; Graziano Debellini, Presidente TH Group; Erich Falkensteiner, Presidente FMTG – Falkensteiner Michaeler Tourism Group; Aldo Melpignano, Founder & CEO Egnazia Ospitalità Italiana e Emanuele Prataviera, Head of Real Estate Investments Finint SGR.
Per partecipare è obbligatoria l’iscrizione (fino esaurimento posti) al seguente link SCHEDA ADESIONE

- Advertisment -

Popolari