13.9 C
Belluno
mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeArte, Cultura, SpettacoliAppuntamentiLa banda della Marina americana domenica al Teatro comunale di Belluno. Ingresso...

La banda della Marina americana domenica al Teatro comunale di Belluno. Ingresso gratuito

La U.S. Naval Forces Europe and Africa Band, banda ufficiale della Marina Americana in Europa, fa tappa al Teatro Comunale: l’appuntamento è per domenica 16 aprile alle 18.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il Comune di Longarone, che comparteciperà alla spesa. “L’iniziativa è davvero un unicum nel panorama culturale e musicale della città – commenta l’assessore alla cultura di Belluno Raffaele Addamiano -. La banda della Nato è composta da circa 45 elementi, in gran parte americani ma non solo, il repertorio è molto variegato e spazia dalla musica classica a quella jazz all’etnica e questo è un segno di apertura ad artisti e linguaggi musicali da tutto il mondo. L’obiettivo è accrescere l’offerta culturale rivolta ai nostri concittadini e non solo”.

La U.S. Naval Forces Europe and Africa Band, diretta dal maestro Lieutenant Commander Kelly Cartwright, è un’organizzazione musicale multi-nazionale con sede a Napoli Capodichino. Si tratta di un organo militare sotto il diretto controllo operativo del Comando delle Forze navali statunitensi in Europa e Africa e della NATO del sud Europa. Arriverà in provincia grazie alla collaborazione con il Comune di Longarone.

“L’amministrazione comunale di Longarone, insieme a quella di Belluno, si è fatta promotrice di questo evento di altissimo rilievo, sia dal punto di vista artistico-musicale che dal punto di vista simbolico – aggiunge l’assessore alla cultura del Comune di Longarone, Anna Olivier -, essendo la U.S. Naval Forces Europe and Africa Band un’organizzazione musicale multi-nazionale coinvolta anche negli sforzi per migliorare le relazioni internazionali tra i paesi partner. A Longarone, si terrà una cerimonia civile con parata della marching band la mattina di domenica 16: ricorrendo quest’anno il 60esimo anniversario del disastro del Vajont, vogliamo ricordare il prezioso aiuto ricevuto proprio dalle forze NATO nelle giornate immediatamente successive all’ondata”.

La band si esibisce in tutto il continente Europeo, in tutta l’Africa e in Asia occidentale raggiungendo nelle tourneè un pubblico complessivo di oltre 60 milioni di persone in più di 35 paesi, grazie alle centinaia di performance che svolge ogni anno. Prioritarie per la band, sono naturalmente le cerimonie militari ufficiali (come i cambi al comando, gli arrivi e le partenze delle navi militari), i ricevimenti ufficiali ed altre occasioni in cui essa può essere utile a migliorare il benessere psico-fisico dei soldati degli Stati Uniti e delle Forze Alleate, ma non solo. Il gruppo è spesso coinvolto negli sforzi per migliorare le relazioni internazionali tra i paesi partner e, quando gli impegni istituzionali lo consentono, è disponibile ad esibirsi in manifestazioni civili e culturali, offrendo concerti di altissimo livello artistico nelle piazze e nei teatri, in Italia e all’estero. Per le esibizioni non viene richiesto un cachet, ma la sola copertura dei costi di vitto e alloggio.

 

- Advertisment -

Popolari