13.9 C
Belluno
venerdì, Giugno 14, 2024
HomePrima PaginaPresentati i nuovi primari dell'Ulss Dolomiti

Presentati i nuovi primari dell’Ulss Dolomiti

Sono stati presentati questa mattina dalla Ulss Dolomiti di Belluno i nuovi direttori di unità operativa nominati negli ultimi otto mesi.

Da marzo 2021, l’attuale Direzione ha nominato 22 nuovi direttori: una squadra che vede figure di alto profilo, alcuni provenienti da altre aziende, che porteranno nuove esperienze, e alcuni formati in Ulss Dolomiti a testimonianza della valorizzazione delle risorse interne.
Una squadra molto entusiasta e motivata a lavorare compatta per dare il meglio ai cittadini dell’ulss Dolomiti.

Eccoli:
• Paolo Camerotto – Direttore U.O.C. di Servizio Veterinario di Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche
• Maurizio Nicodemo – Direttore U.O.C. di Oncologia dell’Ospedale di Feltre
• Sabrina Marconato – Direttore della Direzione Medica dell’Ospedale di Feltre
• Carlo Malavisi – Direttore U.O.C. di Anestesia dell’Ospedale di Feltre
• Milena Guglielminetti – direttore della U.O.C. Disabilità e non Autosufficienza di Belluno
• Giorgia Marcato – Direttore della Direzione Medica dell’Ospedale di Belluno
• Marcello Repele – Direttore U.O.C. Urologia dell’Ospedale di Belluno
• Stefano Gasperin – Direttore U.O.C. Pronto Soccorso di Agordo
• Emanuela Salvatico – Direttore U.O.C. di Farmacia Ospedaliera
• Francesco Minniti – direttore UOC Medicina di Agordo

 

i Curriculum dei nuovi Direttori U.O.C. dell’Ulss Dolomiti

• Lucia Dalla Torre – Direttore del Distretto di Feltre

Classe 1973, di Valdobbiadene, la dottoressa Dalla Torre si è laureata in Medicina e Chirurgia all’Università di Padova e si è specializzata in Medicina di Comunità nel 2004 dopo un anno di formazione all’estero, come Assistant Project Manager del Progetto di Cooperazione Internazionale “Nascere senza AIDS in Tanzania”. Nel 2017 ha conseguito, inoltre, un master di secondo livello nell’ambito dei servizi sociosanitari all’Università di Udine.

Dopo un’esperienza decennale presso l’Ulss Marca Trevigiana, dal 2020 è in servizio in Ulss Dolomiti, dove è stata Direttore delle Cure primarie fino a maggio 2022.

E’ stata nominata Direttore del Distretto di Feltre il 31 maggio 2022 e ha preso servizio il 1 giugno 2022 .

• Paolo Camerotto – Direttore U.O.C. di Servizio Veterinario di Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche

Classe 1957, di Treviso, il dottor Camerotto si è laureato in Medicina Veterinaria all’Università di Bologna.

Ha prestato servizio nell’Ulss Marca Trevigiana con incarico professionale di alta specializzazione.
Nell’ambito degli incarichi ricoperti ha maturato una solida esperienza nella gestione del servizio veterinario per l’igiene degli allevamenti.

Inoltre, insegna Alimentazione e Nutrizione Animali da reddito all’Università degli Studi di Padova nella facoltà di Medicina Veterinaria.

E’ stato nominato Direttore del Servizio Veterinario di Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche il 27 giugno 2022 e ha preso servizio il 1 agosto 2022.

• Maurizio Nicodemo – Direttore U.O.C. di Oncologia dell’Ospedale di Feltre

Classe 1964, romano di nascita, veronese di adozione, il dottor Nicodemo si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università “La Sapienza” di Roma dove si è poi anche specializzato in Oncologia.

Proviene dall’IRCCS Sacro Cuore di Negrar – Verona dove ha maturato una solida esperienza a tutto tondo sulla cura dei tumori e anche una expertise nel trattare i tumori uro-genitali e della testa-collo.

Dal 2015 è Componente del gruppo di lavoro PDTA della Rete Oncologica Veneta per i pazienti affetti da Tumore testa-collo.

Ha al suo attivo una ricca produzione scientifica, con pubblicazioni su importanti riviste nazionali e internazionali.

Si è occupato, infine, con attenzione anche dell’umanizzazione delle cure.

E’ stato nominato Direttore dell’Oncologia di Feltre il 12 luglio 2022 e ha preso servizio il 1 ottobre 2022.

• Sabrina Marconato – Direttore della Direzione Medica dell’Ospedale di Feltre

Classe 1974, di Padova, la dottoressa Marconato si è laureata in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Padova, dove ha conseguito poi la specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva.

Proviene dall’Istituto Oncologico Veneto IRCCS dove ha ricoperto un incarico di alta specializzazione all’interno della direzione dell’Azienda.

Nel corso della sua carriera, ha maturato una solida esperienza in ambito igienico-sanitario e organizzativo-gestionale, ricoprendo diversi incarichi nel campo della direzione medica ospedaliera all’interno dell’Ulss Euganea.

E’ esperta nella gestione e nel monitoraggio delle liste di attesa, di rischio clinico, di qualità e di valutazione dell’attività di ricovero.

Si è occupata della gestione di progetti e gruppi di lavoro trasversali, valorizzando il team working e favorendo l’attitudine all’innovazione, anche in contesti critici e complessi. Inoltre, attraverso la formazione di facilitatore e valutatore nell’ambito dell’accreditamento istituzionale, ha prodotto procedure e istruzioni operative volte a favorire l’innovazione e il miglioramento continuo nei processi gestionali.

E’ stata nominata Direttore della Direzione Medica di Feltre il 1 agosto 2022 e ha preso servizio il 16 settembre 2022.

 

• Carlo Malavisi – Direttore U.O.C. di Anestesia dell’Ospedale di Feltre

Classe 1972, di San Vendemiano (TV), il dottor Malavisi si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Padova, dove ha poi conseguito la specializzazione in Anestesia e Rianimazione, indirizzo Terapia Antalgica.

Nel corso della sua carriera, ha consolidato competenze ed esperienze nella disciplina di anestesia e rianimazione, ricoprendo diversi incarichi anche nell’Ulss 2 Marca Trevigiana, dove dal 2010 aveva assunto un incarico di alta specializzazione per la “parto analgesia e controllo del dolore postoperatorio”. Dal 2017 ha prestato servizio all’Azienda Sanitaria Friuli Occidentale di Pordenone dove ha maturato una solida capacità di gestione organizzativa dell’attività cliniche presso il blocco operatorio dell’Ospedale di Pordenone.

Inoltre è stato tutor per i medici specializzandi in Anestesia e Rianimazione dell’Università degli studi di Udine, contribuendo al percorso di formazione di numerosi giovani medici.

Tra le competenze tecniche, il dottor Malavisi è riconosciuto come esperto nella gestione delle viee aree difficili, fondamentale per la gestione di pazienti critici fragili, e nell’utilizzo di tecniche infiltrative sia periferiche che neurassiali in terapia antalgica.

E’ stato nominato Direttore di Anestesia dell’Ospedale di Feltre il 15 settembre 2022 e ha preso servizio il 1 novembre 2022.

• Milena Guglielminetti – direttore della U.O.C. Disabilità e non Autosufficienza di Belluno

Classe 1969, la dottoressa Guglielminetti si è laureata in Psicologia all’Università di Padova, conseguendo poi la specializzazione in Psicoterapia presso la Scuola Europea di Psicoterapia Ipnotica di Milano.

Ha prestato servizio come psicologa psicoterapeuta nelle Cure Primarie e nella rete delle Cure Palliative dell’Ulss Dolomiti dal 2009, occupandosi della gestione e del coordinamento della presa in carico psicologica del malato e della sua famiglia, agendo in sinergia con le equipe multi-professionali coinvolte nella rete di cure palliative/oncologia/neurologia/disabilità per l’implementazione di percorsi di cura personalizzati.

Dal 2019 ha ricoperto il ruolo di responsabile della UOS Disabilità di Belluno. In particolare si è occupata di attività psicodiagnostica, psicoterapeutica e di consulenza a familiari e operatori, coordinando la presa in carico delle persone con disabilità per individuare il percorso migliore da proporre tra i percorsi assistenziali offerti nell’ambito dell’assistenza domiciliare, residenziale e semiresidenziale, gestendo anche progetti per le persone inserite nei Centri Diurni/RSA e dedicati all’inclusione nei diversi ambiti della vita, con attenzione al mondo del tempo libero, della cultura, della natura e del turismo, a supporto anche della famiglia della persona disabile.

E’ esperta in competenze cliniche e psicoterapeute sia individuali, di coppia, che di gruppo per aiutare le persone e i loro familiari a superare l’impatto con la diagnosi, la cronicità e la prognosi, e in tecniche cognitivo-comportamentali per la gestione dei disturbi post-traumatici. La dottoressa Guglielminetti ha, inoltre, una solida esperienza nella gestione dei bisogni assistenziali delle persone con disabilità e delle loro famiglie, non solo con l’attivazione di percorsi di assistenza dedicati, ma anche con l’attuazione di piani di formazione continua per gli operatori coinvolti delle varie UO e per i volontari delle Associazioni che operano sul territorio nell’ambito delle cure palliative/oncologia/neurologia /disabilità.

La dottoressa Guglielminetti ha particolarmente curato anche la formazione e l’aggiornamento per portare innovazioni e nuove pratiche nei servizi. Nello specifico, ha conseguito una specializzazione biennale in Counselling in psico-oncologia presso l’Università Pontificia Salesiana. Ha ottenuto anche un Master in Project Management e gestione dell’Innovazione ad indirizzo socio-sanitario presso l’Università degli Studi di Padova, un Master in Ipnosi clinica e psicoterapia Eriksoniana presso il Centro di Psicologia Clinica di Firenze e un Master in Economia e Management della Sanità presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Inoltre, ha partecipato a corsi della LUISS Business School sulla Leadership in Action, sull’Approccio Lean e Agile al Project Management e sull’ Organizational Design.

E’ stata nominata Direttore della Disabilità e non Autosufficienza del Distretto di Belluno il 15 novembre 2022 e ha preso servizio il 1 dicembre 2022.

• Giorgia Marcato – Direttore della Direzione Medica dell’Ospedale di Belluno

Classe 1965, originaria di Venezia e padovana di adozione, la dottoressa Marcato ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Padova, dove si è successivamente specializzata in Igiene e Medicina Preventiva e in Medicina di Comunità.

Dopo un’esperienza all’Ulss 14 Chioggia, ha prestato servizio all’Azienda Ospedaliera Universitaria di Padova dal 1996 al 2003, in Ulss 3 Serenissima fino al 2016 e, infine, all’Istituto Oncologico Veneto fino a dicembre 2018.

In particolare, presso l’Ulss Serenissima ha ricoperto un incarico di alta specializzazione come Responsabile Qualità e relazioni ospedale-territorio. Presso lo IOV, ha ricoperto un incarico di alta specializzazione per attività di direzione connesse alla sorveglianza epidemiologica delle infezioni correlate all’assistenza, al rischio biologico ed infettivo. Si è occupata, inoltre, di attività di supporto all’organizzazione dei sistemi di gestione qualità, di certificazione ISO e di attività di governo clinico assistenziale riguardanti l’implementazione di percorsi oncologici. Dal 2017 è stata anche referente aziendale per la Rete Ospedali Bollini Rosa promossa dall’Osservatorio Nazionale per la Salute della Donna (ONDA). Ha ricoperto, infine, il ruolo di referente aziendale per la gestione dei rifiuti ospedalieri e per la gestione dell’appalto pulizie.

Dopo l’esperienza allo IOV, dal 2019 ha prestato servizio in Azienda Zero, ricoprendo prima un incarico di alta specializzazione e poi il ruolo di Direttore dell’U.O.C. Ispezioni Sanitarie e Socio Sanitarie (disciplina Igiene e Organizzazione dei Servizi Ospedalieri).

Oltre ad avere all’attivo una vasta produzione scientifica, ha svolto diverse attività di docenza nei corsi di Laurea in Scienze delle professioni sanitarie e tecniche diagnostiche e in Tecniche di laboratorio biomedico dell’Università degli Studi di Padova. Nello specifico, per l’anno accademico in corso, sta tenendo il corso in Economia e Organizzazione delle Aziende Sanitarie.

E’ stata nominata Direttore della Direzione Medica di Belluno il 19 dicembre 2022 e prenderà servizio il prossimo 1 febbraio 2023.

• Marcello Repele – Direttore U.O.C. Urologia dell’Ospedale di Belluno

Classe 1972, vicentino di nascita e padovano di adozione, il dottor Repele si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Padova, dove ha conseguito, poi, la specializzazione in Urologia e un master universitario di secondo livello in Andrologia.

Proviene dall’Azienda Ospedaliera Universitaria di Padova, dove ha ricoperto uno specifico incarico di specialità in chirurgia laparoscopica. E’ stato, inoltre, responsabile del servizio di biopsie prostatiche ecoguidate e responsabile del servizio di Urodinamica presso l’Urologia dell’Ospedale Sant’Antonio dell’Ulss Euganea.

Nel corso della sua esperienza, si è specializzato nello sviluppo della chirurgia urologia mini-invasiva in diversi ambiti. Nello specifico, si è occupato della chirurgia mini-invasiva dell’incontinenza urinaria maschile e femminile, della chirurgia endoscopica e videolaparoscopica renale, così come della chirurgia videolaparoscopica e robot assistita prostatica.

Ha al suo attivo numerose pubblicazioni scientifiche. In particolare, la sua produzione scientifica più recente riguarda le neoplasie vescicali.

E’ stato nominato Direttore U.O.C. Urologia di Belluno il 19 dicembre 2022 e ha preso servizio il 16 gennaio 2023.

• Stefano Gasperin – Direttore U.O.C. Pronto Soccorso di Agordo

Classe 1971, di Feltre, il dottor Gasperin dopo la maturità classica al liceo Castaldi, si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Padova, dove ha conseguito, poi, la specializzazione in Geriatria e Gerontologia e un master di secondo livello in medicina vascolare.

E’ esperto nella gestione avanzata del paziente critico adulto e pediatrico, sia medico che traumatologico, secondo gli attuali protocolli ACLS – Advanced Cardiovascular Life Support, ATLS – Advanced Trauma Life Support e PALS – Pediatric Advanced Life Support.
E’, infatti, istruttore ai corsi di rianimazione cardiovascolare avanzata (ACLS).

Dal 2010 presta servizio al Pronto Soccorso di Feltre, dove ha maturato una solida esperienza in Medicina d’Urgenza-Emergenza sia intra che extra-ospedaliera. E’ esperto in ecografia, in ecografia avanzata venosa e arteriosa così come nel reperimento di accessi venosi difficili con sonda ecografica e in gestione avanzata dei traumi. E’, inoltre, responsabile formativo training su eventi critici per il personale infermieristico.

Ha svolto, infine, vari turni come medico SUEM presso il Pronto Soccorso di Agordo e di Pieve di Cadore.

E’ stato nominato Direttore del Pronto Soccorso di Agordo il 23 dicembre 2022 e prenderà servizio il prossimo 1 febbraio 2023.

• Emanuela Salvatico – Direttore U.O.C. di Farmacia Ospedaliera

Classe 1961, di Padova, la dottoressa Salvatico si è laureata in Farmacia presso l’Università di Padova, dove ha conseguito, poi, la specializzazione in Farmacia Ospedaliera. Successivamente, si è specializzata in Farmacologia presso l’Università Statale di Milano e in Tecnologie e Scienze Cosmetiche all’Università di Ferrara. Inoltre, ha ottenuto un master in Economia Farmaceutica presso l’Università di Milano e ha frequentato un corso di perfezionamento in Bioetica presso l’Università di Padova.

Dal 2019 è stata direttore di struttura complessa nell’ambito della Farmacia Ospedaliera presso l’Ulss 6 Euganea. E’ esperta in budgeting, nella gestione dei processi di logistica dei farmaci, nel controllo dell’appropriatezza prescrittiva e nella produzione galenica.

Ha al suo attivo una ricca produzione scientifica e ha svolto diverse attività di docenza, in particolare in galenica, in patologia del diabete e farmacoeconomia.

E’ stata nominata Direttore della Farmacia Ospedaliera il 23 dicembre 2022 e prenderà servizio il prossimo 1 febbraio 2023.

• Francesco Minniti – direttore UOC Medicina di Agordo

Classe 1966, nato a San Vito al Tagliamento ma padovano di adozione, Francesco Minniti si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Padova, dove ha conseguito, poi, la specializzazione in Gastroenterologia.

Attualmente presta servizio all’Ulss 3 Serenissima, all’ospedale di Mirano, dove ricopre un incarico di alta professionalità come consulente epatologo e per la diagnostica ecografica.

Si occupa, infatti, di epatologia, sia in merito alla diagnosi che ai percorsi di cura, e segue per le problematiche epatologiche gli utenti del SerD.

Il dottor Minniti, inoltre, è esperto in ecografia interventistica multidistrettuale ed ha un’ampia casistica di diagnostica strumentale ed interventistica di patologie internistiche. Potrà quindi mettere a disposizione dei pazienti dell’ospedale di Agordo anche questa sua particolare abilità nel’esecuzione di ecografie e biopsie eco guidate oltre che nell’esecuzione di paracentesi, toracentesi e artrocentesi.

In periodo Covid ha gestito come responsabile l’area Covid della Medicina dell’ospedale di Mirano , collaborando e facilitando l’integrazione tra le unità operative.

Nei suoi anni di attività, ha maturato una solida esperienza nella gestione delle dimissioni difficili di pazienti anziani o fragili, organizzando percorsi extraospedalieri per la miglior cura e assistenza per ciascun paziente e per la sua famiglia.

 

- Advertisment -

Popolari