13.9 C
Belluno
mercoledì, Febbraio 28, 2024
HomeArte, Cultura, SpettacoliAppuntamentiBelluno prossimamente in onda su TVA e Telechiara. Oggi e domani la...

Belluno prossimamente in onda su TVA e Telechiara. Oggi e domani la troupe della “Racola” è in città

Seminario Gregoriano di Belluno, Chiostro

Belluno, 9 marzo 2023 – Oggi la troupe della “Racola”, format televisivo in onda su TVA e Telechiara ogni mercoledì sera, è arrivata in città per la due giorni di riprese dedicate al centro storico e ai suoi dintorni. Al capoluogo sarà infatti dedicata la puntata che andrà in onda mercoledì 29 marzo.

“Una bella occasione di promozione per il nostro territorio, rivolta a quel turismo di prossimità che vogliamo attirare sempre di più – commenta il sindaco, Oscar De Pellegrin -, promuovendo la nostra città sotto il profilo escursionistico, storico e culturale. Stiamo lavorando su più fronti, quello promozione e quello delle infrastrutture e dei servizi”.

Le riprese hanno preso il via questa mattina alle 9, concentrandosi in centro storico, tra piazza dei Martiri, piazza delle Erbe e il museo Fulcis per poi passare, nel pomeriggio, a Bolzano Bellunese dove la troupe ha visitato la troticoltura e il Bus del Buson. La giornata si è quindi conclusa al Seminario gregoriano. Domani il gruppo si muoverà tra i bunker sotterranei della Seconda Guerra Mondiale, l’aeroporto, il Nevegal e villa Miari. A condurre la trasmissione è Daniele Marcassa con Ivo Gallo per la regia di Claudio Tolotto. L’obiettivo del format, alla prima edizione e che ha visto la prima puntata andare in onda l’8 marzo, è quello di raccontare il territorio del Triveneto, dal Garda a Trieste, per offrire ai telespettatori spunti, consigli e idee per gite fuori porta.

“Si darà una panoramica piuttosto ampia di quello che il nostro territorio offre in termini di ricchezza artistica e culturale, di bellezza paesaggistica e di escursioni – spiega l’assessore al turismo, Paolo Luciani -. Si parlerà dell’antico manoscritto della Divina Commedia conservato alla Biblioteca Lolliniana, delle collezioni del Museo Fulcis, di percorsi ciclopedonali nella natura, di gastronomia e prodotti tipici, di storia. Un’occasione, insomma, per valorizzare e far conoscere il nostro centro storico, ma anche le borgate della Schiara, il Nevegal e il Castionese”.

 

- Advertisment -

Popolari