13.9 C
Belluno
mercoledì, Maggio 22, 2024
HomePrima PaginaOpen day sabato allo spazio Label di Borgo Pra. Olivotto: "Un luogo...

Open day sabato allo spazio Label di Borgo Pra. Olivotto: “Un luogo centrale nelle politiche educative della città”

Roberta Olivotto, assessore alle Politiche giovanili del Comune di Belluno

Open day, sabato 11 febbraio, allo Spazio LaBel di Borgo Pra. A partire dalle 9 e per tutta la giornata sarà possibile entrare e conoscere il team formativo, avere informazioni e provare le proposte didattiche e ricreative, visitare gli spazi e iscriversi ai corsi. Così, per un’intera giornata, il centro ricreativo del Comune gestito dalla cooperativa CSSA si presenterà alla città con le sue variegate proposte per bambini, ragazzi e adulti: dalle attività sportive e ludiche, alle lezioni, laboratori di manualità e creatività, fino a momenti di riflessione con educatori e psicologi:

La giornata prevedrà attività da conoscere e provare in palestra e altre nelle aule, sia al mattino che al pomeriggio. Il programma prenderà il via alle 9 con la lezione aperta di yoga dinamico, proseguirà alle 10 con quella di pilates fusion entrambe a cura di Grazia Zollet e poi con le attività di gioco – teatro per genitori e bambini dai 2 ai 4 anni proposte dall’associazione MOS – Musical on stage. Alle 11 in aule è prevista la presentazione di Progetto Emozioni, lezioni di inglese grazie al “learning by feeling e doing together” a cura della docente Tiziana Lorenzet.
La giornata riprenderà poi alle 15, con la vera e propria presentazione dei servizi e psicologici LaBel a cura delle operatrici, proseguirà alle 16.15 con il laboratorio aperto di arte e riciclo per bambini dai 4 ai 6 anni con l’artista Anna Poletti e alle 17 con l’incontro “Com’è andata online oggi?”, dedicato ai temi dell’educazione ai nuovi media e al cyberbullismo a cura del dottor Filippa Tha.
Nel frattempo in palestra si potranno provare, dalle 16 alle 17.45, le lezioni aperte di Musical – gioco teatro con l’associazione Mos e, dalle 18 alle 18.45, conoscere il progetto dell’associazione MOS rivolto agli adolescenti tra i 13 e i 17 anni e dedicato alla conoscenza e alla consapevolezza di emozioni e paure.

“L’offerta è anche quest’anno ricca e rivolta a tutte le fasce d’età – commenta l’assessore alle politiche giovanili, Roberta Olivotto -, lo Spazio LaBel si conferma ancora una volta come un polo ricreativo centrale nelle politiche educative, famigliari e giovanili della nostra città, un luogo di formazione e di crescita dove genitori e adolescenti possono trovare il supporto e il confronto con professionisti e dove i bambini possono vivere il dopo scuola e l’appuntamento pomeridiano con i compiti e lo studio con serenità e in compagnia”.
Per informazioni: 3469543166.

- Advertisment -

Popolari