13.9 C
Belluno
mercoledì, Febbraio 21, 2024
HomeArte, Cultura, SpettacoliCiclismo e bici nella giornata di Casa Sanremo. Le tappe venete del Giro...

Ciclismo e bici nella giornata di Casa Sanremo. Le tappe venete del Giro d’Italia 2023 raccontate da Pippo Pozzato

Casa Sanremo, 8 febbraio 2023 . Il grande ciclismo canta al Festival. Nella terza giornata di Dolomiti Bellunesi a Casa Sanremo la protagonista indiscussa è stata la bicicletta. Raccontata in maniera diversa da uno che a Sanremo ha alzato le braccia al cielo. Ma non per la vittoria all’Ariston.

Correva l’anno 2006, il Festival lo vinceva Povia con “Vorrei avere il becco” e Filippo Pozzato trionfava alla Milano-Sanremo. Proprio lui, il ciclista vicentino di Sandrigo, ha dato avvio oggi al terzo “Buongiorno Sanremo” dedicato alle Dolomiti Bellunesi, grazie a una sinergia Provincia-Regione Veneto.

Pozzato ha illustrato le tappe venete del Giro. In particolare le due frazioni bellunesi che – inutile girarci attorno – decideranno il vincitore della corsa rosa. O per dirla come gli esperti, di sicuro escluderanno nomi illustri dalla top ten.

«Quest’anno la Oderzo – Val di Zoldo e la Longarone-Tre Cime saranno tostissime. Salite che fanno selezione vera» ha detto Pozzato. «Le Dolomiti sono splendide e stiamo lavorando per portare la provincia di Belluno nel grande ciclismo».

L’ex campione si è intrattenuto nell’area delle Dolomiti Bellunesi e ha parlato anche di musica. Quale canzone si canticchia in gruppo, cosa si ascolta per darsi la carica prima di una grande tappa… curiosità che Pozzato ha voluto condividere. Del resto, sono davvero tanti gli appassionati di ciclismo che percorrono le strade dolomitiche. A partire dal team di Ivan Piol, che da anni organizza gare memorabili e di grande fascino. Come la Sportful Dolomiti Race (18 giugno 2023), a cui si è aggiunta da poco, la Granfondo del Dragone (3 settembre 2023), la Castelli 24 ore (9-10 giugno 2023) e poi la new entry Sportful Dolomiti Gravel (15 luglio 2023). Proprio Piol ha raccontato a “Buongiorno Sanremo” le strade per tutti coloro che vogliono provare l’ebbrezza di un giro in bici in provincia di Belluno, sulle orme dei grandi campioni che scalano le Dolomiti.

E dopo le gare, sul podio non mancano mai le bollicine. Non potevano mancare neanche a Casa Sanremo, con la partecipazione di Tanja Barattin, del Consorzio di tutela della Doc Prosecco, che ha parlato della qualità spumeggiante di un prodotto d’eccellenza del Veneto che ha preso piede anche nel Bellunese da qualche anno. Spazio anche all’occhialeria con De Rigo Vision, che ha partecipato alla diretta radio con le tre emittenti bellunesi che stanno seguendo da vicino il Festival, con i collegamenti quotidiani dal Palafiori.

Oggi il programma prevede la presentazione dei siti Unesco della Regione Veneto.

- Advertisment -

Popolari