13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 18, 2024
HomePrima PaginaAnche le escort al Festival di Sanremo. Francesca italiana: "Ogni sera accompagno...

Anche le escort al Festival di Sanremo. Francesca italiana: “Ogni sera accompagno un cliente diverso. Mi pagano fino a 2000 euro a serata”

Imperia, 8 febbraio 2023 – Il periodo del Festival è un momento di grande vivacità per il settore del sesso a pagamento, come rivela Francesca italiana, che da circa due anni si pubblicizza su Escort Advisor.

“Sono anni che mi sposto su Sanremo nel periodo del Festival, arrivo in loco un paio di settimane prima, ormai ho i miei contatti e nonostante mi sposti spesso con Escort Advisor riesco a farmi trovare e avvisare ‘i miei amici’ del posto. Infatti, ho molti clienti importanti che ruotano intorno alla kermesse, che mi hanno contattato vedendo il mio profilo sul sito, per necessità di discrezione e professionalità”.

“A Sanremo – prosegue Francesca italiana – ho iniziato a fare la hostess poi ho affinato i miei contatti, capitalizzato le mie conoscenze e investito nella mia pubblicità e immagine di escort. Adesso ho poco tempo libero, soprattutto nella settimana del Festival. Fino a sabato sono all’Ariston ogni sera con un cliente diverso, ma il programma è sempre lo stesso: lo accompagno alla kermesse, facciamo aperitivo in teatro, guardiamo lo spettacolo e dopo andiamo a cena, rimango con loro 6-7 ore circa, compreso il dopo cena. La presenza e l’eleganza sono importanti, motivo per cui questo tipo di clientela verifica le informazioni, soprattutto con le recensioni, prima di contattare una escort. Alla fine delle cinque serate avrò guadagnato diecimila euro, senza contare gli impegni extra e le spese aggiuntive. La concentrazione di una moltitudine varia di turisti, appassionati, tecnici, operatori del settore e artisti arricchisce di molto la platea di possibili clienti. Quando incontro clienti coinvolti nella manifestazione come tecnici, operatori, a volte anche cantanti, attraverso i loro agenti e manager che ci invitano ed agevolano il ‘passaggio’ negli alberghi, dove entriamo senza telefono e nella massima discrezione, sono tutti tranquilli e sereni, ma quando li rivedo a poche ore dall’inizio della serata sono stressatissimi, la tensione è alta e allora il mio lavoro diventa un momento di puro relax per loro” conclude Francesca Italiana.

 

 

 

- Advertisment -

Popolari