13.9 C
Belluno
venerdì, Aprile 19, 2024
HomeMeteo, natura, ambiente, animaliPortata al Cras di Treviso la lupa investita a Levego. L'animale è stato...

Portata al Cras di Treviso la lupa investita a Levego. L’animale è stato tenuto in osservazione tutta la notte

Lupo investito a Fonzaso nel luglio del 2020

De Bon: «Se in grado di riprendersi, sarà radiocollarato e rimesso in libertà»

Belluno, 5 febbraio 2023 – È stata portata al Cras di Treviso la lupa investita sabato pomeriggio a Levego, sulla Sp1 della Sinistra Piave. L’animale è stato recuperato dalla Polizia provinciale e ha passato una notte tranquilla dopo aver ricevuto le cure necessarie nella clinica veterinaria di via Feltre. Gli esami clinici, radiografia ed ecografia, avevano evidenziato diversi traumi interni. La terapia è stata condivisa dai veterinari dell’ambulatorio insieme al dottor Omar Del Vecchio, che opera in una clinica specializzata in provincia di Savona e ha esperienza in materia di lupi e grandi carnivori.

«Il dottor Del Vecchio si trovava in vacanza nel Bellunese e si è reso subito disponibile. A lui e ai veterinari della clinica di via Feltre – le dottoresse Daniela Netti, Serenella Serra, Chiara Campo Dall’Orto, Elena Dolcetta Capuzzo, e i dottori Omar Bolzonello e Gabriele Corcillo – un grande ringraziamento per l’impegno profuso nel curare la giovane lupa» commenta il consigliere provinciale delegato alla tutela faunistica Franco De Bon. «L’animale, grazie alla nostra Polizia provinciale è stato trasferito al Cras di Treviso dove verrà monitorato. Abbiamo già contattato l’esperto Duccio Berzi dell’Università di Sassari, per concordare le azioni da intraprendere. Se la lupa si rimetterà in forze e sarà in grado di essere rimessa in natura, verrà radiocollarata e seguita».

- Advertisment -

Popolari