13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 28, 2024
HomeMeteo, natura, ambiente, animaliConoscere le farfalle delle Alpi Orientali. Parte la terza edizione del corso

Conoscere le farfalle delle Alpi Orientali. Parte la terza edizione del corso

Coenonympha arcania – Val Canzoi (Foto: E.Vettorazzo)

Dopo il grande interesse riscosso dalle prime due edizioni, il Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi e il Dipartimento di Biologia dell’Università di Padova ripropongono una nuova edizione del corso: Farfalle delle Alpi Orientali. Conoscere e identificare le specie collinari e montane del Nord-Est Italia.

Anche questa terza edizione del corso rientra tra le attività di un ampio progetto di studio e conservazione degli insetti impollinatori, avviato nel 2020 dall’Ente Parco grazie ad un finanziamento del Ministero per l’Ambiente e la Sicurezza Energetica, che vede coinvolti a fianco del Parco il Dipartimento di Biologia dell’Università di Padova e il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agroalimentari dell’Università di Bologna.
Come nelle passate edizioni anche il nuovo corso è rivolto a studenti universitari e laureati in discipline naturalistiche; a tecnici e professionisti che si occupano di gestione ambientale; insegnanti e guide naturalistiche, ma è aperto anche a tutti gli appassionati di natura ed escursionismo che frequentano il Parco e le altre aree montane del Veneto.
Obiettivi del corso sono quelli di far conoscere la diversità e la bellezza delle farfalle diurne (Ropaloceri) che vivono nei territori montani e collinari dell’Italia nord-orientale e di fornire le informazioni necessarie per imparare a identificare le diverse specie in natura, quando si incontrano, si osservano o si fotografano, per finalità educative o di ricerca, o anche solo per semplice curiosità

Il corso si svolgerà in modalità a distanza in quattro incontri, dalle 14.00 alle 17.30 dei giorni 11, 18, 25 marzo e 1 aprile. È prevista anche un’escursione il 16 aprile, presso il Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, per testare sul campo le nozioni teoriche apprese.
I relatori saranno il professor Lucio Bonato, Zoologo presso l’Università di Padova; il dottor Enrico Carta, borsista presso l’Università di Padova ed Enrico Vettorazzo, tecnico del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.
Il corso è gratuito, ma sarà limitato a un massimo di 50 partecipanti.
La richiesta di partecipazione va compilata on-line entro il 23 febbraio, compilando il modulo disponibile all’indirizzo web: https://unipd.link/dibio/corso-farfalle.

Per avere ulteriori informazioni e il programma completo è possibile consultare il sito del Parco all’indirizzo: www.dolomitipark.it oppure scrivere una mail a: farfalle@dolomitipark.it.
Il corso è patrocinato dall’Associazione Lepidotterologica Italiana (ALI) ed è approvato dall’Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche (AIGAE).

- Advertisment -

Popolari