13.9 C
Belluno
martedì, Febbraio 7, 2023
Home Sport, tempo libero Eventi enogastronomici Il Consorzio Tutela Lugana DOC incontra Venezia. La DOC del Lago di Garda...

Il Consorzio Tutela Lugana DOC incontra Venezia. La DOC del Lago di Garda sarà tra le protagoniste della prima edizione di Wine in Venice dal 28 al 30 gennaio 2023

Il Consorzio Tutela Lugana DOC sbarca in Laguna e ha scelto Venezia come cornice per il primo evento 2023, una città unica al mondo, che continua ad affascinare e attrarre milioni di turisti italiani ed esteri con la sua allure di esclusività.

Il Lugana sarà infatti tra i protagonisti della prima edizione di Wine in Venice, evento esclusivo in cui Venezia diventerà dal 28 al 30 Gennaio 2023 il centro enoico del nostro paese, ospitando il primo Red Carpet del vino per un evento semplicemente iconico. La cornice sarà un palazzo storico e prestigioso come la Scuola Grande della Misericordia.

La prima edizione di Wine in Venice verterà su tre temi scelti dagli organizzatori (Winetales, Beacon, The Media Company, Venezia Unica), che saranno il centro del dibattito di tavole rotonde e talk dedicati nei tre giorni: sostenibilità, innovazione e etica.

Il Lugana sarà protagonista dei seguenti eventi:

MASTERCLASS LUGANA

sabato 28 gennaio dalle 17 alle 18

Alberto Ugolini condurrà una degustazione multisensoriale dal titolo “Sensazioni di Lugana”.

lunedì 30 gennaio dalle 11.30 alle 12.30

Chiara Giovoni porterà gli ospiti “Alla scoperta del Lugana” e di tutte le sue innumerevoli sfaccettature.

WALK AROUND TASTING “Armonie senza tempo”

Lunedì 30 gennaio dalle 15 alle 17.30

Al piano terra della Scuola Grande della Misericordia 20 produttori rappresenteranno le Regioni italiane, selezionati per la loro interpretazione dei valori di sostenibilità, innovazione ed etica, per ispirare anche i grandi nomi del mondo del vino e non solo. Tra questi le aziende del Consorzio Lugana DOC che presenteranno i propri vini agli operatori di settore e ai wine lover presenti.

Il Lugana DOC sarà presente anche presso l’Exclusive International Tasting Lounge, un’area polifunzionale, ad accesso controllato, dove verranno presentati i vini Lugana e verrà raccontata la denominazione.

“Siamo orgogliosi di essere tra i primi ad aver creduto in un’iniziativa come Wine in Venice, che mette al centro della scena il vino in una delle cornici più belle ed affascinanti del nostro Paese. Venezia è da sempre crocevia di culture, popoli, sapori, storie, dunque la location ideale per raccontare le numerose sfaccettature del nostro vino ad un pubblico internazionale. E in una città dove in tempi antichi transitavano spezie, profumi, colori dei più vari, raccontiamo il Lugana con una degustazione che stupirà i sensi dei nostri ospiti” spiega Fabio Zenato, presidente del Consorzio del Lugana DOC.

Consorzio Tutela Lugana DOC

La DOC Lugana si estende in soli 5 comuni fra le colline delle sponde meridionali del Lago di Garda, una vera regione gioiello dal punto di vista vitivinicolo. Questo microclima mediterraneo, unito alle caratteristiche del vitigno autoctono Turbiana, dà vita a un bianco unico in Italia per personalità, caratteristiche e versatilità.

Share
- Advertisment -

Popolari

Cultura e reunion dei Pooh, la giornata bellunese a Casa Sanremo

Red Canzian, Dodi Battaglia, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli. Di nuovo insieme per la prima serata di Festival, con un aneddoto tutto longaronese. Perché...

Il lupo della Sportful Dolomiti Race domani ulula a Casa Sanremo 

Domani la Sportful Dolomiti Race sbarca a "Casa Sanremo", l'area ospitalità della famosa manifestazione canora. Il ciclismo in provincia dii Belluno sarà l'argomento della trasmissione "Buongiorno Sanremo" di domani, mercoledì...

Successo per l’occhialeria veneta allo stand della Regione Veneto al Mido. Presenti 5 aziende bellunesi

A Mido la Regione del Veneto mette a disposizione di 5 aziende venete del settore dell'occhialeria uno spazio nel proprio stand regionale. La Regione del...

Interreg Italia-Austria. Conoscere la storia e i beni culturali nell’area Dolomiti live.

Il programma di febbraio nei musei cadorini è ricco e variegato: laboratori, dimostrazioni, concerti, escursioni consentiranno a bambini e adulti di imparare e approfondire...
Share