13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 29, 2023
Home Prima Pagina Scuola. Al via a gennaio una nuova formazione su salute e prevenzione

Scuola. Al via a gennaio una nuova formazione su salute e prevenzione

Manuela Lanzarin, assessore regionale alla Sanità

Venezia, 30 dicembre 2022  –  Al via da gennaio 2023 un evento formativo rivolto alle scuole secondarie, che si inserisce all’interno del Programma Regionale Scuole che Promuovono Salute e del Protocollo d’intesa Veneto per la Salute, in linea con il Piano Regionale della Prevenzione 2020-2025.

Il Corso di Formazione, promosso a livello nazionale dal Ministero della Salute e dal Ministero dell’Istruzione e del Merito, vuole offrire agli insegnanti l’opportunità di progettare con gli studenti percorsi educativi centrati sulla cittadinanza attiva, sulla sostenibilità ambientale, la promozione e la conoscenza della gestione europea dei prodotti chimici, finalizzata all’uso sicuro degli stessi con lo scopo di rendere i giovani sempre più consapevoli e responsabili della tutela della salute e dell’ambiente.

Ad affiancare gli insegnanti in questo percorso formativo ci saranno anche i referenti della Sanità ed in particolare coloro che nei Dipartimenti di Prevenzione a vario titolo seguono e promuovono la promozione della Salute Pubblica e della Sicurezza.

“Uno dei motti della nostra Sanità – sottolinea l’assessore alla Sanità e Politiche Sociali Manuela Lanzarin – è che il gioco di squadra concorre a fare la differenza. Lo abbiamo visto nelle fasi di emergenza, ma ancora di più la collaborazione tra realtà diverse risulta la carta vincente quando si tratta di parlare di prevenzione. Dalla sinergia tra Sanità e la Scuola, altro fondamentale gioco di squadra, prende avvio questo importante progetto formativo che ha il fine di trasferire la conoscenza di temi legati alla prevenzione, e in questo caso centrati sulla sostenibilità ambientale, la promozione e la conoscenza delle norme europee per la gestione dei prodotti chimici,  ai giovani di oggi affinché possano essere gli adulti sani e responsabili di domani”.

 Il corso è rivolto agli insegnanti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della Regione del Veneto.

Il percorso si articola su un totale di 35 ore ed è suddiviso in tre moduli tematici e avrà inizio a partire da gennaio e si concluderà a maggio 2023.

Gli insegnanti interessati al corso potranno iscriversi accedendo alla piattaforma S.O.F.I.A. del Ministero dell’Istruzione e del Merito al link:  https://sofia.istruzione.it/ (codice corso: 78846). Le iscrizioni sono aperte fino all’11 gennaio 2023.

Le date previste per il corso in oggetto sono: 12 e 18 gennaio 2023; 13 e 23 febbraio e 25 maggio, presso il Padiglione Rama, Ospedale dell’Angelo, Via Paccagnella, 11, Mestre – Venezia.

Per ulteriori infomazioni: https://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=6111

Share
- Advertisment -

Popolari

Dolomiti Bellunesi: pareggio casalingo con la Virtus Bolzano

Inizio scoppiettante, poi a vincere è solo l'equilibrio DOLOMITI BELLUNESI-VIRTUS BOLZANO 1-1 GOL: pt 10' Corbanese, 13' Okoli. DOLOMITI BELLUNESI: Virvilas; Alcides, Conti, Alari (st 34' Vavassori),...

Val di Zoldo, Campionati italiani di biathlon Ragazzi – Allievi. Il comitato altoatesino totalizza quattro “scudetti” in otto gare e si aggiudica il Trofeo...

Val di Zoldo (Belluno), 29 gennaio 2023 – Si sono svolti sabato 28 e domenica 29 gennaio al centro biathlon di Palafavèra, in Val...

Lo svizzero Odermatt vince anche il secondo superG a Cortina d’Ampezzo precedendo l’azzurro Paris e l’austriaco Hemetsberger

Il presidente di Fondazione Cortina Stefano Longo e il sindaco Gianluca Lorenzi: «La Regina delle Dolomiti si conferma pronta a sfide sempre più importanti» Cortina...

Che fa il nesci, Eccellenza? …

Egregio Presidente dell’Ordine dei Medici di Belluno, dal maggio del 2021 Maurizio Federico, ricercatore dell’ISS, ha portato avanti gli studi su un vaccino italiano, capace...
Share