13.9 C
Belluno
lunedì, Gennaio 30, 2023
Home Cronaca/Politica Buone notizie sotto l'albero di Natale per le finanze del Soccorso Alpino

Buone notizie sotto l’albero di Natale per le finanze del Soccorso Alpino

Fabio Bristot ‘Rufus’

La Direzione nazionale Cnsas, Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, è stata impegnata in queste ultime ore nel cercare di rifinanziare l’art. 8-bis della Legge 21 marzo 2001, n. 74 che, con la modifica della stessa avvenuta nel 2020, aveva previsto per il triennio 2020/2022 un contributo integrativo di 2.250.000 euro. Ciò, in conseguenza dell’aumento degli oneri assicurativi (premio polizza infortuni) e per l’effettuazione del controllo sanitario a favore di tutti i volontari.

Lo fa sapere Fabio Bristot ‘Rufus’, membro del Consiglio nazionale del Cnsas.

“Un tour de force – prosegue Rufus – che, alla fine (nda: si deve aspettare l’approvazione in via definitiva della Legge Finanziaria, ma siamo pressoché certi che non vi saranno modifiche su questo punto), è stato premiato dal Governo e dalla Maggioranza che ha approvato la proposta di emendamento del CNSAS, presentato poi formalmente al vaglio del Parlamento. Ma c’è qualcosa di più rispetto alla natura del precedente finanziamento. Infatti, lo stesso, non è più previsto su base triennale, ma diventa di carattere ordinario, condizione che permetterà con più serenità al CNSAS di mantenere inalterati i massimali e le condizioni particolari della polizza in questione, oltre che continuare a tutelare la salute dei volontari con lo specifico finanziamento destinato ai Servizi CNSAS per l’effettuazione del controllo sanitario”.

“I ringraziamenti da parte di tutto il CNSAS  – conclude Rufus –  vanno ai presentatori dell’emendamento (On. Coin, On. Cattoi ed altri), al Sen. De Carlo e al Ministero del Turismo interessato da subito delle varie criticità intervenute, oltre a quanti si sono interessati a vario titolo dell’iter parlamentare”.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Dolomiti Bellunesi: pareggio casalingo con la Virtus Bolzano

Inizio scoppiettante, poi a vincere è solo l'equilibrio DOLOMITI BELLUNESI-VIRTUS BOLZANO 1-1 GOL: pt 10' Corbanese, 13' Okoli. DOLOMITI BELLUNESI: Virvilas; Alcides, Conti, Alari (st 34' Vavassori),...

Val di Zoldo, Campionati italiani di biathlon Ragazzi – Allievi. Il comitato altoatesino totalizza quattro “scudetti” in otto gare e si aggiudica il Trofeo...

Val di Zoldo (Belluno), 29 gennaio 2023 – Si sono svolti sabato 28 e domenica 29 gennaio al centro biathlon di Palafavèra, in Val...

Lo svizzero Odermatt vince anche il secondo superG a Cortina d’Ampezzo precedendo l’azzurro Paris e l’austriaco Hemetsberger

Il presidente di Fondazione Cortina Stefano Longo e il sindaco Gianluca Lorenzi: «La Regina delle Dolomiti si conferma pronta a sfide sempre più importanti» Cortina...

Che fa il nesci, Eccellenza? …

Egregio Presidente dell’Ordine dei Medici di Belluno, dal maggio del 2021 Maurizio Federico, ricercatore dell’ISS, ha portato avanti gli studi su un vaccino italiano, capace...
Share