13.9 C
Belluno
sabato, Aprile 13, 2024
HomePrima PaginaPonte nelle Alpi. Riqualificazione dei parchi gioco. Viel: «Fondamentali luoghi di aggregazione»

Ponte nelle Alpi. Riqualificazione dei parchi gioco. Viel: «Fondamentali luoghi di aggregazione»

Marta Viel

Sono iniziati i lavori di riqualificazione dei parchi gioco nelle frazioni e nelle scuole. L’investimento ammonta a 80mila euro ed è finalizzato a sostituire e implementare le aree attrezzate ludico-ricreative, a disposizione della collettività.

«Si tratta di importanti luoghi di aggregazione per bimbi, ragazzi e famiglie. E spazi in cui i nonni portano i nipoti. Sono agorà delle nostre comunità in cui vengono favorite socializzazione e inclusione – ha sottolineato l’assessora Marta Viel -. I giochi devono essere poi a norma e alcuni vanno sostituiti».

Il primo intervento ha interessato il parco di Cugnan, quindi è toccato al giardino della scuola primaria di Col di Cugnan, dedicata ai “Fratelli Casanova”, mentre negli ultimi giorni è stata riqualificata l’area della Scuola di Musica e del Comitato frazionale a Paiane.

Per quanto riguarda il futuro, sarà sistemato il parco giochi di Soccher e via, via tutti gli altri, per finire nell’estate 2023 con la realizzazione della nuova area attrezzata a Ponte nelle Alpi, in viale Dolomiti, vicino alla stazione ferroviaria che in questi mesi è oggetto di lavori di restyling.

A tale proposito, l’amministrazione comunale ha incontrato il Comitato frazionale di Vich e i residenti, per valutare la possibilità di creare un’area verde ludico-ricreativa, in centro al paese. L’intervento verrà inserito nei finanziamenti e il progetto inizierà nel 2023.

- Advertisment -

Popolari