13.9 C
Belluno
lunedì, Gennaio 30, 2023
Home Sport, tempo libero Oltre 850 runner colorano le strade di Feltre e Pedavena. Loris Minella...

Oltre 850 runner colorano le strade di Feltre e Pedavena. Loris Minella e Silvia Sangalli vincono la prova sui 12 chilometri

Grande festa a Pedavena con la corsa di Babbo Natale

Pedavena, 8 dicembre 2022 – Questa mattina dalla Birreria Pedavena alle ore 10 puntuali è partita la 13a edizione della Corsa di Babbo Natale. Oltre 850 runner vestiti da Santa Claus hanno colorato il lungo viale alberato che saliva verso il centro di Pedavena, dopo circa tre chilometri il lungo serpentone si è diviso. Un gruppo, quello della 12 chilometri, ha proseguito verso il centro storico di Feltre, mentre i ragazzi e le famiglie della 6 chilometri sono tornati verso il parco della Birreria dove era allestito il quartier generale per gli arrivi e il villaggio di Natale.

Nella gara competitiva è stato il fortissimo atleta di casa Loris Minella insieme a Mattia Scopel e a Federico Polesana a prendere il comando della gara. Al passaggio di Porta Imperiale a Feltre le posizioni del podio non erano ancora ben definite. La gara si è decisa lungo la pista ciclabile che riportava gli atleti verso Pedavena, Minella ha voluto spingere sull’acceleratore staccando i suoi diretti inseguitori di qualche metro. Il portacolori dell’Ana Atletica Feltre ferma il cronometro con il tempo di 38’38”, alle sue spalle Federico Polesana con soli tre secondi di ritardo. Mattia Scopel chiude in terza posizione con il tempo di 38’51”. Luca Colombella e Alessio Loner sono rispettivamente quarto e quinto.

In campo femminile è stata Silvia Sangalli a vincere la gara con il tempo di 46’46”. In seconda posizione si è classificata Simonetta Selle accusando uno svantaggio di 12 secondi dalla vincitrice. Il podio è stato completato da Anna Zullian che ha chiuso con il tempo di 47’01”. Patrizia Zanette conquista la quarta posizione, mentre Genny De Simoi è quinta.
Dopo le premiazioni dei vincitori sono saliti sul palco i gruppi e le scuole più numerose che hanno vinto dei buoni acquisto per il materiale scolastico. Le scuole premiate sono state: la Scuola Elementare di Pedavena Berton, la Scuola Elementare Istituto Canossiano Feltre, e la Scuola Media Pedavena Ana Rech.

Per quanto riguarda i gruppi numerosi sul gradino più altro del podio è salita la Scuderia Pole, in seconda posizione si è classificata il Gruppo Spriz, mentre Appia Feltre completa il podio. Ana Atletica Feltre, Asd Atletica Rotaliana e l’Associazione Giro delle Mura chiudono questa speciale classifica.

Dopo la scelta azzeccata di spostare la gara da domenica 4 dicembre all’8 dicembre il Comitato Organizzatore tira un sospiro di sollievo e guarda verso il 2023. Elvio Cecchet, presidente della Proloco Pedavena: «Oggi è stata una giornata spettacolare sotto molti punti di vista, grazie alla nuova collaborazione con il Giro delle Mura abbiamo fatto un ulteriore passo in avanti. Il mio ringraziamento va anche a tutti i volontari che ci hanno aiutato nell’organizzazione della manifestazione».

Share
- Advertisment -

Popolari

Pallavolo Belluno: è agrodolce la trasferta a Pavia dei rinoceronti

DRL, grande reazione: ma al quinto la spunta Garlasco MOYASHI GARLASCO-DA ROLD LOGISTICS BELLUNO 3-2 PARZIALI: 25-20, 25-22, 17-25, 22-25, 15-13. MOYASHI GARLASCO: Baciocco 13, Peric 14,...

Dolomiti Bellunesi: pareggio casalingo con la Virtus Bolzano

Inizio scoppiettante, poi a vincere è solo l'equilibrio DOLOMITI BELLUNESI-VIRTUS BOLZANO 1-1 GOL: pt 10' Corbanese, 13' Okoli. DOLOMITI BELLUNESI: Virvilas; Alcides, Conti, Alari (st 34' Vavassori),...

Val di Zoldo, Campionati italiani di biathlon Ragazzi – Allievi. Il comitato altoatesino totalizza quattro “scudetti” in otto gare e si aggiudica il Trofeo...

Val di Zoldo (Belluno), 29 gennaio 2023 – Si sono svolti sabato 28 e domenica 29 gennaio al centro biathlon di Palafavèra, in Val...

Lo svizzero Odermatt vince anche il secondo superG a Cortina d’Ampezzo precedendo l’azzurro Paris e l’austriaco Hemetsberger

Il presidente di Fondazione Cortina Stefano Longo e il sindaco Gianluca Lorenzi: «La Regina delle Dolomiti si conferma pronta a sfide sempre più importanti» Cortina...
Share