13.9 C
Belluno
martedì, Febbraio 7, 2023
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Mostra fotografica dedicata a Buzzati. Dal 5 al 23 dicembre alla Biblioteca...

Mostra fotografica dedicata a Buzzati. Dal 5 al 23 dicembre alla Biblioteca di Sedico

Sarà la Biblioteca Civica di Sedico ad ospitare la sesta tappa della mostra fotografica del Collettivo Meraki “Visioni buzzatiane: natura, uomo, mistero”, dal 5 al 23 dicembre, curata da Valentina Pellegrinon.

In mostra le fotografie realizzate dagli artisti del Collettivo Meraki – Mauro Case, Matteo Dalle Feste, Paolo Mecca, Irene Pampanin e Stefano Perenzin – che hanno avuto l’idea di interpretare attraverso la visione fotografica le atmosfere e le sensazioni evocate da una selezione di opere del giornalista, scrittore e pittore bellunese Dino Buzzati nel 50° anniversario dalla sua scomparsa.

Le opere esposte, realizzate con diverse tecniche fotografiche (dalla tradizionale pellicola al digitale, dal bianco e nero al colore, fino all’infrarosso), sono accompagnate da brevi citazioni buzzatiane lette ed interpretate dal gruppo teatrale Bretelle Lasche, ascoltabili con il proprio smartphone durante la visita.

La mostra, presentata per la prima volta al pubblico nell’ottobre 2021 in occasione della 25° edizione della rassegna culturale Oltre Le Vette a Villa Buzzati San Pellegrino (dove Dino Buzzati nacque nel 1906), è stata esposta nel corso del 2022 a Pieve d’Alpago, Limana, Sospirolo e Borgo Piave.

Ingresso gratuito: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14.30 alle 18.00; martedì dalle 15.00 alle 19.00; giovedì dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00; sabato dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00. Info: collettivo.meraki@gmail.com

 

IL COLLETTIVO MERAKI
Il collettivo Meraki è composto da artisti bellunesi che hanno unito la loro passione per la fotografia dando vita a un’innovativa realtà culturale per la provincia di Belluno. Il nome, Meraki, è di origine greca e significa letteralmente “essenza di noi stessi”, fare qualcosa con l’anima, l’amore e la creatività. Nato sotto il segno del lockdown, il collettivo si presenta al pubblico con questa seconda esperienza che rappresenta l’inizio di una serie di altri progetti.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Terremoto in Turchia e Siria. Zaia: “Personale sanitario specializzato pronto a partire”

Venezia, 6 febbraio 2023  “Personale sanitario specializzato in maxi emergenze del SUEM della Regione Veneto, medici e infermieri, è pronto a partire verso le zone...

Dolomiti Bellunesi sotto i riflettori. A Casa Sanremo è cominciata l’avventura

Ospiti di giornata Loris Capirossi con l'auto disegnata da Giorgio Pirolo, Nicole Mazzocato, Olimpiadi e sport invernali Primo giorno di Dolomiti Bellunesi a Casa Sanremo....

Deflusso ecologico, Deola: «Bene la sperimentazione allargata. L’obiettivo è la tutela della risorsa idrica e dell’ambiente fluvio-lacustre»

«Una sperimentazione, perché sia valida, ha bisogno di tempo e di dati certi. Quindi ben venga l'allargamento della sperimentazione in corso sulle derivazioni Enel...

Comincio dai 3. Domenica alle 17:00 al Comunale va in scena U.Mani

Gran finale per le domeniche della Stagione di teatro COMINCIO DAI 3, dopo il sold out de “La Bianca, la blu e la rossa”,...
Share