13.9 C
Belluno
giovedì, Aprile 18, 2024
HomeCronaca/PoliticaCordoglio per la scomparsa del professor Gianmario Dal Molin. Sindaco Fusaro: “Feltre...

Cordoglio per la scomparsa del professor Gianmario Dal Molin. Sindaco Fusaro: “Feltre perde una figura di rilievo in vari ambiti”

“Feltre perde un appassionato cultore della sua storia e delle sue tradizioni, ma soprattutto un cittadino che ha interpretato con passione e dedizione il suo amore per la città e per il territorio che la circonda in vari ambiti”.

Così il sindaco di Feltre, Viviana Fusaro, esprime a nome di tutta l’Amministrazione e della comunità feltrina il cordoglio per la scomparsa, avvenuta oggi, di Gianmario Dal Molin.

“Difficile trovare un campo in cui il professor Dal Molin, impegnato a titolo professionale o meno, non abbia manifestato l’attaccamento convinto alla nostra città, al suo patrimonio culturale, storico sociale e religioso, ai suoi valori”, prosegue il sindaco, che aggiunge: “Impossibile ricordare tutti gli ambiti del suo impegno. Direttore dell’allora ULSS di Feltre, componente della giunta comunale come assessore alla cultura durante la seconda amministrazione Vaccari, membro del cda dello IULM, docente, storico locale, presidente del Lions e anima di Famiglia Feltrina – di cui era attualmente presidente onorario – per molti anni, Dal Molin ha interpretato un ruolo attivo e di primo piano nella vita del Feltrino nell’ultimo mezzo secolo della sua storia. Come non ricordare, a solo titolo di esempio tra le molte iniziative di cui è stato promotore o capofila in tempi recenti, l’appassionata attività in difesa della sanità feltrina e del suo ospedale o, su un altro versante, il ruolo di capofila nell’operazione culturale che riportò in città della statua di Esculapio nel 2015?”

“Esprimo ai familiari del professor Gianmario Dal Molin il cordoglio di tutta la comunità feltrina, per cui la sua scomparsa rappresenta una perdita senza dubbio importante”, conclude il sindaco Fusaro.

- Advertisment -

Popolari