13.9 C
Belluno
domenica, Febbraio 5, 2023
Home Prima Pagina Ripuliti i 96 cippi del cimitero di Prade. Coinvolti anche gli studenti...

Ripuliti i 96 cippi del cimitero di Prade. Coinvolti anche gli studenti del Catullo

Belluno, 29 ottobre 2022 – Rimessi a nuovo i 96 cippi del cimitero di Prade dedicati ai Caduti in guerra. Nell’operazione è stata coinvolta anche una classe dell’Istituto Catullo indirizzo artistico, per la quale l’esperienza verrà valutata all’interno delle ore dell’alternanza scuola – lavoro.

Questa mattina gli studenti hanno preso posto davanti ai cippi attorno alle 8.30 e, armati di pennelli e vernice, hanno ripassato le scritte incise nella pietra con precisione e impegno. Nei giorni scorsi il lavoro era stato iniziato dal consigliere comunale di maggioranza Alessandro Farina.

“E’ stata un’iniziativa pensata per ridare decoro ad una parte spesso dimenticata del cimitero, i cippi non venivano sistemati da decenni – spiega l’assessore Lorenza De Kunovich -, allo stesso tempo è stato positivo coinvolgere i ragazzi delle superiori, per proporre loro un’esperienza concreta e utile per la comunità, mettendoli davanti ad una necessità e facendoli sentire utili. Intendiamo ripetere la formula, con altre manutenzioni”.

La pulizia della lastra in pietra era stata affidata, settimane fa, ad una ditta esterna mentre il ripasso del colore nelle scritte incise è stato gestito dall’assessore De Kunovich e dal consigliere Farina. Oggi l’intervento degli studenti ha permesso di arrivare quasi alla conclusione. “Nei mesi scorsi più di qualche cittadino mi ha segnalato lo stato dei cippi di Prade, non venivano puliti da anni ed erano in abbandono – spiega l’assessore -, riportarli al loro aspetto originario è stato un segnale per la città. A Prade, inoltre, è stato sistemato un chiostro e in occasione delle festività dei Santi e dei morti abbiamo effettuato il giro di tutti i campi santi della città per assicurarci che ci fosse ordine e pulizia”.

“Un vero gioco di squadra – commenta il sindaco, Oscar De Pellegrin -, ringrazio tutti quelli che si sono spesi per raggiungere l’obiettivo. Con la pulizia dei cippi e del monumento ai caduti di Caleipo abbiamo dato un segnale alla comunità: del passato dobbiamo prenderci cura tutti, rappresenta le nostre radici e la nostra identità”.

 

 

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Pallavolo Belluno femminile: le lupe strappano un punto all’Altavilla

Le lupe non mollano mai: è un punto guadagnato HL IMMOBILIARE BELLUNO-INGLESINA ALTAVILLA 2-3 PARZIALI: 19-25, 25-16, 18-25, 25-19, 10-15. HL IMMOBILIARE BELLUNO: Vendramini, Costa 12, Fantinel...

Transcavallo 2023, presentata la 40^ edizione. Il dislivello positivo scende sotto i 3000 metri

Si parte sabato 11 febbraio da Col Indes (Tambre). Iscrizioni aperte fino a mercoledì sera. Sul Guslon per la prima volta un bivacco mobile...

Dobbiaco-Cortina in tecnica classica. Brigadoi vince la 46ma edizione, battuti il compagno di squadra Ferrari e l’americano Kornfield. Podio tutto straniero al femminile con Boerjesjoe,...

Domani si replica in skating con al via gli ex olimpici Northug e Kowalczyk La granfondo Dobbiaco-Cortina ammalia e stupisce ancora. Oggi si correva la...

Le opere di Marco Dall’Armi questo mese al negozio vini Casere di Cavarzano

Belluno, 4 febbraio 2023 - Acrilici, acquerelli, diari di viaggio, istantanee, una giornata in montagna, vignette e illustrazioni per gli alpini, cartoline. E’ il...
Share