13.9 C
Belluno
martedì, Febbraio 27, 2024
HomeCronaca/PoliticaComune di San Vito di Cadore. Dimissioni vicesindaco, assessore al bilancio e...

Comune di San Vito di Cadore. Dimissioni vicesindaco, assessore al bilancio e consigliera delegata alle politiche sociali

San Vito di Cadore

San Vito di Cadore, 18 ottobre 2022 – Tre amministratori del Comune di San Vito di Cadore hanno rassegnato le proprie dimissioni: il vicesindaco e assessore al Turismo Alfonso Sidro, l’assessore al Bilancio Diego Belli e la consigliera Chiara De Vido ha rimesso la sua delega alle Politiche sociali.

Nella lettera inviata ieri al sindaco, il vicesindaco Alfonso Sidro elenca i motivi della sua decisione, in primis il “disinteresse della giunta per la programmazione e lo sviluppo dei nuovi progetti” e una “totale mancanza di confronto positivo e comunicazione” che ha portato alla “completa disgregazione del gruppo”.  Un esempio per tutti, secondo il  vicesindaco dimissionario “nei fondi Odi e cosiddetti ‘di confine’, la giunta non è mai stata coinvolta nelle presentazione delle domande, definizione degli obbiettivi e realizzazione dei progetti. anche per la variante sulla statale n.51 di Alemagna il vicesindaco lamenta la mancanza di confronto e la totale esclusione da alcuni progetti quali ad esempio il nuovo ufficio turistico, il rilancio del lago di Mosigo, la casa Salgherina, i fondi PNRRcon i relativi bandi e i fondi ODI. Alfonso Sidro chiude la sua lettera scusandosi con gli elettori e ringraziando i dipendenti comunali, assicurando che proseguirà il suo impegno in consiglio comunale “con occhio vigile”.

 

 

- Advertisment -

Popolari