13.9 C
Belluno
martedì, Febbraio 7, 2023
Home Lavoro, Economia, Turismo Superconduttività made in Belluno pubblicata sulla rivista scientifica Juornal of Physics Communication

Superconduttività made in Belluno pubblicata sulla rivista scientifica Juornal of Physics Communication

Fabrizio Righes

La superconduttività a temperatura ambiente è il Santo Graal della fisica, la si cerca da 150 anni!

Ma cosa è la superconduttività?
A quasi tutti noi sarà capitato di sentire calore anomalo su di un cavo elettrico di un elettrodomestico o di vedere i tralicci dei grandi elettrodotti che portano l’energia elettrica nella nostre case e nelle aziende, i grandi trasformatori delle centrali elettriche e quelli sparsi ovunque dentro le mitiche cabine dell’Enel. Bene se vi fosse la superconduttività a temperatura ambiente tutto questo non ci sarebbe più.
Pensate solo ai paesaggi, oggi deturpati dagli elettrodotti, che con questa nuova tecnologia sarebbero rimossi e il panorama tornerebbe quello di oltre cent’anni fa.
Quando si trasporta l’energia elettrica o la si impiega, questa passando nei conduttori (cavi) incontra una resistenza dovuta alla struttura del materiale conduttore e all’agitazione termica che rallenta il suo flusso. Per vincere tale resistenza si può raffreddare moltissimo il cavo e portarlo a temperature estremamente basse ma per fare questo si deve spendere energia ed il metodo non è conveniente perché le perdite di trasmissione per effetto joule (che determina il riscaldamento del filo) sono molto inferiori all’energia che servirebbe
per evitarle.
Trovare un materiale o un sistema per avere la superconduttività a temperatura ambiente è quindi diventato una assoluta necessità, anche perché il costo dell’energia non può più accettare le perdite per il suo trasporto!
Moltissimi gruppi di ricerca si stanno impegnando per ottenere questo risultato.
Non tutti sanno però che uno di questi ha un laboratorio proprio a Belluno.
Il team di ricerca si è indirizzato su di un materiale straordinario come il grafene
che è costituito da uno strato monoatomico di carbonio.
L’estremo ordine di tale materiale ed il suo essere fondamentalmente monodimensionale (altezza e lunghezza senza altezza) lo hanno reso il materiale più interessante per il raggiungimento della superconduttività a temperatura ambiente.
Nei mesi scorsi il gruppo di ricerca diretto da Fabrizio Righes cui fanno parte il
professor Giorgio Vassallo dell’Università di Palermo e l’ingegner Guido Parchi di Bologna, ha pubblicato sulla prestigiosa rivista scientifica Juornal of Physics Communication un
articolo dal titolo “Transizione dello stato di conduzione indotta da solitoni in una giunzione di grafene a temperatura ambiente” nel quale hanno esposto i risultati dei lunghi anni della loro ricerca.
Applicando ad una giunzione di due strati sovrapposti di grafene monoatomico un impulso solitonico (un particolare impulso elettrico), la resistenza elettrica tra i due strati crolla da diversi milioni di ohm a qualche ohm e in alcuni casi avviene che non sia più possibile misurare la resistenza elettrica con gli strumenti di laboratori.
Oltre a ciò, sempre l’applicazione di impulsi solitonici, ha generato stati intermedi superstabili di resistenza elettrica a conferma della previsione teorica dell’esistenza
di tali stati.
Si pensi che per giustificare tale comportamento, altrimenti con la fisica attuale inspiegabile, si è dovuto far uso di una nuova teoria dell’elettrone frutto del lavoro
decennale del professor Giorgio Vassallo.
Tale lavoro ci avvicina sempre di più al raggiungimento della superconduttività a
temperatura ambiente.
Complimenti dunque al gruppo di Righes, che ha dimostrato che si può fare della ricerca
importante anche a Belluno.
Share
- Advertisment -

Popolari

Sabato a Borgo Piave la presentazione del libro di Gobbato, Borovnica e altri campi di Tito

La Lega Nazionale delegazione di Belluno, in accordo e collaborazione con il Circolo culturale La Terra dei Padri - Belluno, commemorerà la Giornata del...

Barbecue a gas: “La cucina all’aperto diventa un’esperienza indimenticabile con i nuovi barbecue a gas”

I barbecue a gas, sostituiscono in tutto e per tutto il tuo fornello di casa e vengono utilizzati per cucinare all’aperto. Hanno due modalità...

Terremoto in Turchia e Siria. Zaia: “Personale sanitario specializzato pronto a partire”

Venezia, 6 febbraio 2023  “Personale sanitario specializzato in maxi emergenze del SUEM della Regione Veneto, medici e infermieri, è pronto a partire verso le zone...

Dolomiti Bellunesi sotto i riflettori. A Casa Sanremo è cominciata l’avventura

Ospiti di giornata Loris Capirossi con l'auto disegnata da Giorgio Pirolo, Nicole Mazzocato, Olimpiadi e sport invernali Primo giorno di Dolomiti Bellunesi a Casa Sanremo....
Share