13.9 C
Belluno
sabato, Novembre 26, 2022
Home Cronaca/Politica Centro Paludi: la proprietà dello stabile apre a nuove opportunità

Centro Paludi: la proprietà dello stabile apre a nuove opportunità

Ponte nelle Alpi, 30 settembre 2022 – Torna ad accendersi l’interesse sul Centro Paludi: Intesa San Paolo, proprietaria dello stabile, apre infatti a nuove opportunità.

In questo senso, l’amministrazione di Ponte nelle Alpi preme sui vertici dell’azienda bancaria, affinché si possano trovare soluzioni concrete per riqualificare l’edificio in zona Lizzona-La Secca, e in stato di degrado, ai confini con il territorio comunale di Alpago: «Da tempo – ha affermato Fulvio De Pasqual, capogruppo di maggioranza – stiamo insistendo con Intesa San Paolo per trovare delle soluzioni finalmente concrete dal punto di vista edilizio e urbanistico alla struttura. Il Comune è pronto a recepire le eventuali istanze perché l’area ha diverse possibilità: sia artigianali, sia logistiche, oltre che per il terzo settore e le imprese».

I vertici di Intesa San Paolo, con i quali c’è stato un incontro costruttivo nei giorni scorsi in municipio, hanno espresso nuovo interesse per l’area. Tanto è vero che avvieranno dei possibili contatti con aziende e attività che hanno manifestato o manifesteranno proposte per la riqualificazione della struttura.

L’informativa sulla collaborazione tra Intesa San Paolo e amministrazione è stata resa nota nell’ultima seduta del consiglio comunale: «Non vorremo più chiamare l’area Centro Paludi, ma Porta delle Dolomiti – ha detto il sindaco Paolo Vendramini -. La zona è strategica per la provincia, essendo vicina all’autostrada e alla ferrovia».

Sarebbe un’opportunità anche per le Olimpiadi Cortina-Milano 2026: «Grazie ad accordi di stampo pubblico-privato – conclude Vendramini – siamo riusciti a sistemare l’area ex Comedil ed ex Vascellari in viale Cadore. Penso che, allo stesso modo, Intesa San Paolo possa cogliere questa possibilità e dare dignità a un’area che va valorizzata».

Share
- Advertisment -

Popolari

Hanno calato la maschera. L’Epifania della Verità * di Filiberto Dal Molin

Al Politecnico di Torino è stato annullato il grande Convegno “Poli-covid-22 salute, scienza e società alla prova della pandemia” per un bilancio scientifico sui...

CortinAteatro, un inverno spettacolare a Cortina d’Ampezzo

La rassegna, promossa e sostenuta dal Comune di Cortina D’Ampezzo e organizzata da Musincantus, torna all’Alexander Girardi Hall con un ricco cartellone per il...

Misurina, Istituto Pio XII. Zanoni (PD): “Regione scongiuri la chiusura”

"La perdita di questo punto di riferimento sanitario per bambini e adolescenti affetti da malattie respiratorie sarebbe pesantissima. L'Istituto Pio XII di Misurina è...

Come la moda crea cultura e innovazione: arte, design, chimica e meccatronica protagonisti del 5° Mastertech di Verona

Verona, 25 novembre 2022 – L’industria del Tessile, Moda e Accessorio Made in Italy è un asset strategico per il Paese non solo per...
Share