13.9 C
Belluno
lunedì, Luglio 22, 2024
HomeArte, Cultura, SpettacoliCortinametraggio. Presentata a Venezia la 18ma edizione del Festival. A Cortina dal...

Cortinametraggio. Presentata a Venezia la 18ma edizione del Festival. A Cortina dal 19 al 26 marzo 2023

Chiara Vinci e Niccolò Gentili saranno l’immagine della nuova edizione 2023

Dal 12 settembre via al bando su Filmfreeway

Presentata a Venezia la 18a edizione Cortinametraggio che si terrà a Cortina D’Ampezzo dal 19 al 26 marzo 2023.
A dare il volto a Cortinametraggio 2023 sarà la giovane e talentuosa Chiara Vinci, che prende il testimone da Ludovica Francesconi, volto della passata edizione del festival, presieduto e fondato da Maddalena Mayneri e dedicato al meglio della cinematografia breve italiana.
Con Chiara Vinci ci sarà Niccolò Gentili, direttore artistico della Kermesse che fa dello scouting una professione guardando al panorama dei talenti emergenti con un’attitudine che è espressione di intuito e ricerca costante, sposando così la vocazione del festival e della sua fondatrice.
Chiara Vinci, classe 1995, giovane promessa e volto emergente del cinema italiano, sul grande schermo si è fatta notare per la sua interpretazione nel film di Daniele Luchetti “Momenti di trascurabile felicità” presentato alla 76esima Mostra del Cinema di Venezia. Nel 2019 spiccava nel cast de “I predatori” di Pietro Castellitto e nel 2020 in “Generazione Neet” di Andrea Biglione.
A parlare del festival a Venezia Maddalena Mayneri e Niccolò Gentili, con loro Chiara Vinci e Roberto Ciufoli, che presenterà la 18a edizione, e Marcello Foti presidente onorario di Cortinametraggio.
Dal 12 Settembre al via il bando per partecipare al festival sulla piattaforma Filmfreeway.
L’ edizione 2023 vedrà la Partnership di the film Club e la Media Partnership di Radio Monte Carlo che sarà la radio ufficiale del festival.

- Advertisment -

Popolari