13.9 C
Belluno
martedì, Settembre 27, 2022
Home Cronaca/Politica Un'onda di solidarietà e indignazione dopo l'attacco di Perale a Trabucco

Un’onda di solidarietà e indignazione dopo l’attacco di Perale a Trabucco

Daniele Trabucco, costituzionalista

“Una polemica sterile, priva di fondamento, inquadrata erroneamente e antidemocratica”, dichiara Trabucco, quella sollevata dal consigliere di minoranza in Comune a Belluno, Marco Perale, sulla partecipazione ad un convegno on line del prof. Dugin proposto (non organizzato) al Campus universitario e di Alta formazione Unidolomiti.

Tante le manifestazioni di solidarietà, affetto e vicinanza a Trabucco, nonché di grande meraviglia per una vicenda che è stata enfaticamente definita un “caso”. Centinaia di cittadini, non solo bellunesi, docenti universitari dalle sensibilità politiche differenti, avvocati, professionisti e studenti hanno espresso, tramite social, messaggi, e-mail, grande stima per il lavoro ed il respiro di libertà che Trabucco e tutto lo staff di Unidolomiti stanno portando avanti dall’aprile 2019.

“Vergognoso – continua Trabucco – che si definisca “grottesca” la possibilità di trovare, nelle liste di appoggio ad un candidato sindaco, posizioni sovraniste ed euroscettiche (a Perale Trabucco ricorda che la prima potenziale euroscettica è la stessa Unione Europea visto il tenore dell’art. 50 TUE che consente la facoltà di recesso degli Stati membri). Forse, rileggere Habermas potrebbe essere utile”. La prende con ironia, alla fine, Trabucco: “questa “polemica” si è rivelata un veicolo di maggiore ed ulteriore interessamento nei confronti delle attività di Unidolomiti ed un buon volano per le elezioni politiche del 25 settembre 2022″.

Share
- Advertisment -

Popolari

Riqualificazione energetica dell’edificio Kraller. Saranno riservati 8 alloggi ai lavoratori temporanei

Belluno, 27 settembre 2022 - Via libera oggi in giunta al progetto definitivo/esecutivo di riqualificazione energetica dell’edificio Kraller, in via Lungardo. L’operazione, finanziata dal...

Tutto esaurito per i Percorsi della Memoria 2022: seimila partecipanti sui luoghi del Vajont

Longarone. Tutto esaurito per l’edizione 2022 dei Percorsi della Memoria: domenica prossima 2 ottobre ci saranno 6000 persone a camminare sui luoghi del Vajont....

Disponibile e gentile, amante della natura e dello sport. Cercasi Cavaliere sulle piste da sci, nell’area vacanze sci & malghe Rio Pusteria

Aperte fino all'8 novembre 2022 le candidature per svolgere il lavoro più cool delle Alpi nell'area vacanze sci & malghe Rio Pusteria, tra le...

Firmata la nuova strategia Interreg Dolomiti Live. Dorfmann: “Cooperazione transfrontaliera fondamentale per le aree alpine”

È stata firmata pochi giorni fa ad Anras, in Austria, la nuova Strategia Interreg CLLD Dolomiti Live che vede protagonisti l'Osttirol, la Val Pusteria...
Share