13.9 C
Belluno
martedì, Agosto 9, 2022
Home Cronaca/Politica Ex Agip di via Vittorio Veneto: ecco come sono andate le cose...

Ex Agip di via Vittorio Veneto: ecco come sono andate le cose * di Paolo Bello

Belluno, 7 luglio 2022 – Nel penultimo consiglio comunale della triste era Massaro, con i voti contrari del sottoscritto, di Insieme per Belluno e della Lega, passa il provvedimento che permette alla proprietà l’allargamento del supermercato fino a 1500 mt.
Scusa ufficiale dei favorevoli: “l’avrebbero fatto ugualmente; almeno otteniamo qualche miglioria”.

Sbagliato!
Un supermercato con 350 mq in meno perde quasi 2 milioni l’anno! Ci hanno creduto solo loro che l’avrebbero fatto ugualmente!

Così, una buona parte della maggioranza che reggeva il sindaco Massaro, si salda con una parte dell’opposizione di destra e permette questo scempio.
In cambio di una mezza corsia ciclabile si affossa definitivamente la viabilità di scorrimento e di penetrazione in città; senza alcuna programmazione e pianificazione urbanistica degna di questo nome si permette la demolizione di un edificio con caratteristiche architettoniche peculiari e simbolo di un periodo storico italiano.

In cambio? Un piatto di lenticchie.

Ma siccome l’affare non era ancora sicuro (vedi Petizione popolare) la proprietà decide, con una scia presentata il 5 Luglio, di abbattere l’edificio; e inizia i lavori il 6 luglio.
Nel cartello obbligatorio si legge: “Manutenzione straordinaria edificio esistente per rifacimento pensilina di copertura”.
Sembra una presa in giro: vogliono costruire un supermercato o ristrutturare l’esistente? In comune è depositato il progetto del supermercato ma la demolizione viene spiegata come ristrutturazione!!!
Qualcuno può crederci?
In realtà sembra un blitz per mettere tutti di fronte al fatto compiuto!

Ha fallito la politica, incapace di governare i processi e incapace di immaginare una città diversa e più a misura degli uomini e delle donne che la vivono.
Hanno trionfato i poteri economici locali.

Paolo Bello

Share
- Advertisment -

Popolari

Scuola, la Provincia fa il punto sugli interventi negli istituti superiori

La vicepresidente Lucia Da Rold: «Continuiamo a pressare il ministero per la dotazione di personale» «Gli edifici scolastici sono pronti per l'avvio del nuovo anno....

Olimpiadi 2026, pista da bob. Tutti i segreti della nuova pista giovedì all’incontro alla Conchiglia di Cortina d’Ampezzo

Finalmente nell'incontro pubblico che si terrà giovedì 11 agosto alle 18:00 a Cortina d'Ampezzo nella Piazza Angelo Dibona (Conchiglia), organizzato dal Comitato Civico, si...

Domani sera a Mel il cantautore Francesco Baccini. Ingresso gratuito

Nell'ambito della rassegna Casa Sanremo, progetto di promozione sostenuto dalla Provincia di Belluno, sono stati organizzati 3 concerti nel territorio bellunese e il primo...

Un concorso per laureati in Comune di Belluno. Domande entro il 23 settembre

Il Comune di Belluno ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione a tempo indeterminato e pieno di un istruttore direttivo tecnico categoria D...
Share