13.9 C
Belluno
sabato, Febbraio 4, 2023
Home Lavoro, Economia, Turismo Presentati in Provincia di Belluno i risultati del progetto Interreg V Italia...

Presentati in Provincia di Belluno i risultati del progetto Interreg V Italia Austria “Formaggi Alpini, Le Molecole del Gusto”. Allestita anche la Mostra “See Cheese Voci e Volti di malga”

Incontro finale ieri mattina in Provincia di Belluno del Progetto Interreg V-A Italia-Austria CLLD Dolomiti Live. Formaggi Alpini – Le Molecole del Gusto. In rapida sintesi un progetto di preziosa mappatura, dal 2018, di alcuni dei prodotti distintivi di una ventina di attività lattiero casearie delle Terre Alte bellunesi.

Foto: DamianoD

L’obiettivo era quello di caratterizzare dal punto di vista chimico i formaggi delle malghe e dei piccoli caseifici dell’Alto Bellunese e del Tirolo Orientale al fine di definirne in modo univoco le specificità, le peculiarità organolettiche e nutrizionali e definendo protocolli per verificarne l’unicità, la tracciabilità e la genuinità, oltre a rappresentare davvero un veicolo promozionale di spessore per territori, aziende e prodotti di eccellenza.
Lead partener del progetto la Federazione provinciale Coldiretti di Belluno presente con il presidente Alessandro De Rocco – che ha definito spettacolare e meravigliosa la biodiversità di questi nostri territori che pochi altri hanno a disposizione – e con il vice direttore di Belluno Michele Nenz, referente per il progetto e che ha coordinato l’incontro. Coldiretti ha dimostrato il sostegno ad un settore particolarmente importante per l’agricoltura di montagna, agricoltura delle Dolomiti.

Notevole il supporto e l’assistenza tecnica del Gal Alto Bellunese presente con la dott.ssa Iolanda Da Deppo. L’Istituto di Scienze Polari del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-ISP) si è occupato delle analisi scientifiche, nei laboratori del CREA di Conegliano presente con il referente scientifico Giulio Cozzi che ha ricordato come la progettazione è stata campionata analizzando una trentina di differenti tipi di formaggi e preparati lattiero-caseari definendo altresì, con apposite analisi di laboratorio, i componenti aromatici volatili (profumi) e non volatili (sapori). Luisa Poto, ricercatrice del CNR ha evidenziato il cammino dell’iniziativa Interreg sin dal 2018.

Alice Cason ha seguito l’aspetto di comunicazione progettuale coordinando la creazione della significativa mostra fotografica Say Cheese. Volti e voci di malga che racconta, attraverso le immagini e le parole dei suoi protagonisti, la vita dei malgari di oggi e di chi di pastorizia e lavorazione del formaggio viveva un tempo. Un’occasione quindi per conoscere, oltre ai formaggi del nostro territorio, veri prodotti di eccellenze, , anche i malgari che li producono.
Alice Cason e Luisa Poto, inoltre, hanno organizzato ed armonizzato con sapienza il nuovo sito dedicato al progetto “Lamalgacruda.com” dove sono stati riportati tutti i dati scientifici della progettualità, oltre a bellissime foto del territorio, dei formaggi e delle malghe con il racconto “partecipato” dei diversi malgari. Il sito rappresenta già da ora, ha ricordato Michele Nenz, la base concreta per altre azioni promoziona di sostegno e valorizzazione come, per esempio, la Strada dei Formaggi e dei Sapori delle Dolomiti Bellunesi da attuare con la collaborazione e supporto della DMO (la Destination Management Organization) presente in conferenza con Stefano Casagrande.

Share
- Advertisment -

Popolari

Valanga sul Cristallo, una persona travolta

Cortina d'Ampezzo (BL), 03 - 02 - 23 - Sono gravi le condizioni di uno scialpinista francese, coinvolto da una valanga mentre con una...

L’analisi del primo bilancio delle liste di opposizione Insieme per Belluno Bene Comune

Belluno, 3 febbraio 2023 - Si è tenuta questa mattina al Centro Giovanni XXIII di Belluno la conferenza stampa indetta dalle liste “Insieme per...

Iceclimber si ferisce con i ramponi

Cortina d'Ampezzo (BL), 03 - 02 - 23  Alle 13.30 circa la Centrale del 118 è stata attivata dai compagni di un iceclimber tedesco,...

Diventare volontario Cucchini, al via il 15° corso di formazione. Nove incontri con esperti e medici dal 7 marzo al 4 aprile

Aiutare le persone ammalate e i loro famigliari non è un compito in cui ci si può improvvisare dall’oggi al domani. Per questo l’associazione...
Share